Ti è avanzato il ragù? Ecco come usarlo per creare nuovi piatti super golosi

Scopri come utilizzare il ragù avanzato per realizzare piatti super golosi evitando inutili sprechi.

Il ragù è senza alcun dubbio una delle preparazioni base più usate in cucina. Che si tratti del classico ragù di carne o di quello di verdure, prepararlo è sempre un piacere (oltre che un impegno). Dal profumo che sprigiona in casa è infatti la preparazione ideale per rendere unici i primi piatti. Peccato che spesso e volentieri ci si faccia prendere la mano preparandone sempre più del dovuto.

Un piccolo incidente di percorso che sarà capitato a tutti e che ogni volta porta dinanzi al dilemma sul come utilizzare quello avanzato. Ebbene, oggi scopriremo diverse idee creative per dare nuova vita al ragù rendendolo l’ingrediente segreto di piatti super golosi e che piaceranno a tutta la famiglia.

Non sai come usare il ragù avanzato? Ecco alcune idee vincenti

donna in cucina
fonte foto: Adobe Stock

Evitare di far sprechi (specie in periodi tanto delicati) è un impegno dovremmo sempre prendere con noi stessi e nei riguardi degli altri. E quando la cucina è dalla nostra parte, farlo può essere sia semplice che divertente. Un aspetto che è possibile notare con la preparazione del ragù che quando è tanto finisce con l’avanzare, sembra spesso difficile da riutilizzare.

Ebbene, da oggi non ci saranno più scuse perché esistono svariati modi per usare al meglio il ragù avanzato. E alcuni di questi sono così golosi da renderlo addirittura ancora più buono.

Lo sformato di riso. Del ragù avanzato può essere facilmente impiegato in uno sformato di riso. Basterà infatti mescolarlo al riso che più si gradisce, aggiungere abbondante formaggio e infornare il tutto. Il risultato sarà un piatto del tutto diverso e particolarmente gustoso. Tanto da non far minimamente pensare a quanto mangiato il giorno prima.

Il pasticcio di patate. Patate e ragù si sposano a meraviglia e realizzare un pasticcio di patate da cuocere in forno può davvero fare la differenza. Ciò che conta è mescolare per bene il tutto, aggiungere del parmigiano e gratinare al meglio. Si otterrà un risultato davvero piacevole e che piacerà a tutta la famiglia.

Le lasagne al forno. Ovviamente non si può non rispolverare un grande classico che è quello delle lasagne al forno. Un piatto intramontabile, che piace a tutti da sempre e che farà storcere di meno il naso davanti alla proposta di qualcosa che si è mangiato da poco. D’altronde, come rinunciare ad una simile prelibatezza?

LEGGI ANCHE -> Ti sono avanzate le verdure? Ecco come usarle in modo diverso

I crostini al ragù. Per un antipasto sfizioso e al contempo semplice da realizzare si può tostare del pane e condirlo con del ragù mescolato a spezie diverse e a del formaggio. Mettere tutto in forno a gratinare e si otterrà qualcosa di nuovo e così buono da mangiare che non resteranno avanzi.

Il gateau di patate con ragù. Torniamo a parlare di patate e di grandi classici, tirando fuori il tanto amato gateau. Realizzarlo con il ragù darà modo di avere qualcosa di veloce da preparare ma che sarà sempre in grado di fare il suo effetto. Un piatto che tutti amano e che sarà piacevole da gustare in famiglia senza che la scelta di riproporre il ragù pesi eccessivamente.

arancini
fonte foto: Adobe Stock

Gli arancini di riso al ragù. Che si tratti di ragù di carne, di pollo o di verdure, se ne avanza la parola magica che tutti ameranno é arancini. Impastare il ragù con un risotto al burro e impanare tutto dandogli la forma di una palla basterà infatti ad usare in modo creativo il ragù avanzato. Un po’ di frittura (se si ha la friggitrice ad aria si può optare anche per la versione più leggera) e si otterrà un piatto che sarà amato da tutti e che farà si che del ragù non resti neanche l’ombra.

I peperoni ripieni. I peperoni si prestano bene per essere farciti con alimenti diversi. Una buona scelta può essere quella di realizzarli con del ragù e del formaggio, dando così vita ad un piatto unico che piacerà a tutti e che porterà al contempo colore e allegria a tavola.

Le polpette con ragù. Se si ama particolarmente il ragù e rivederlo sul piatto non è un problema si può optare per le classiche e tanto amate polpette. Che si usi il ragù per crearle (ottima scelta in caso di ragù bianchi) o per condirle, il risultato sarà sempre particolarmente gradevole.

Le zucchine ripiene. Forse non tutti lo sanno ma anche le zucchine si possono fare ripiene. Basta usare quelle tonde, riempirle di ragù, aggiungere del formaggio e metterle in forno a gratinare. Il risultato sarà più goloso che mai offrendo la possibilità di dar vita ad un piatto unico o in caso di zucchine piccole ad un antipasto diverso dal solito.

Le girelle di pasta sfoglia. Anche la pasta sfoglia può rendersi utile. Se il ragù avanzato non è tanto si può usare per creare un rotolo da tagliare poi a fette in modo da ottenere delle girelle colorate e super gustose. La scelta perfetta per un aperitivo con gli amici o per qualcosa da portare a tavola o da offrire come merenda alternativa e piacevole.

LEGGI ANCHE -> Hai troppo formaggio grattugiato e temi possa andare a male? Scopri i modi alternativi per usarlo

Ovviamente i modi per riutilizzare il ragù avanzato non finiscono qui e tutto sta alla fantasia e alla voglia di mettersi in gioco in cucina.

Ciò che è bene ricordare è che una volta riutilizzato, il ragù (come ogni altro cibo riprocessato) dovrà essere consumato subito e non conservato di nuovo. Altrimenti il rischio è quello di avere un piatto non più salubre e potenzialmente dannoso per la salute. Un problema che con queste ricette sarà comunque difficile si riproponga, visto che data la loro bontà andranno certamente a ruba.