24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Microonde: come cucinare in sicurezza

Indubbiamente, il microonde ci ha facilitato la vita, ma di fatto ? l'elettrodomestico pi? sottovalutato in assoluto. In realt?, se usato bene, pu? essere davvero utile. Vi sveliamo perch?... L?origine del nome Il suo nome

Indubbiamente, il microonde ci ha facilitato la vita, ma di fatto è l'elettrodomestico più sottovalutato in assoluto.
In realtà, se usato bene, può essere davvero utile.
Vi sveliamo perché... L’origine del nome Il suo nome deriva dalla principale funzione: emettere piccole onde in grado di riscaldare e cuocere i cibi.
Negli ultimi modelli all’avanguardia, ovviamente, non mancano programmi speciali dedicati alle varie preparazioni e cotture combinate.
Alcuni hanno anche dei sensori intelligenti che sorvegliano l'intero processo di cottura, adeguando automaticamente durata e potenza delle microonde a seconda dei livelli di temperatura e del grado di umidità dei cibi in cottura. Cosa fare con il microonde? Usate il microonde solo per scaldare e cucinare i cibi? In realtà, questo elettrodomestico può essere impiegato in sostituzione del forno o come supporto per una cottura leggera e gustosa.
Infatti, con questo strumento potete cucinare velocemente carne, verdure e pesce e anche i primi piatti, riducendo i grassi e risparmiando energia.
Perché? Semplice! Velocità e temperatura ridotta impediscono la dispersione di vitamine, sali minerali e proteine e al contempo riducono il tempo di preparazione. Pillole di saggezza per una buona cottura Per cucinare con il microonde, dovete tagliare i cibi in parti piccole e uguali, in modo che cuociano omogeneamente.
Per cuocere, invece, dovete considerare un tempo ridotto del 30% rispetto al forno e metà per le carni.
I condimenti vanno aggiunti a fine cottura e le verdure vanno cotte senza acqua coprendo il recipiente.
I primi piatti vanno mescolati a metà cottura.
Come contenitori, invece, potete usare i recipienti specifici per il microonde, ma è meglio evitare quelli in alluminio. Per ulteriori informazioni: http://www.atuttomicroonde.net/

Articoli Correlati