23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Gabriele Coen: il jazz in cucina

Gabriele Coen non ? un semplice artista musicale: ? sassofonista, clarinettista e flautista, attivo sia a livello nazionale, che internazionale nell'ambito jazz. Incontrato per caso, il polistrumentista romano si ? messo in luce

Gabriele Coen non è un semplice artista musicale: è sassofonista, clarinettista e flautista, attivo sia a livello nazionale, che internazionale nell'ambito jazz.
Incontrato per caso, il polistrumentista romano si è messo in luce e ci ha rivelato i suoi successi con il quartetto Atlante Sonoro, dopo aver raggiunto la notorietà all’interno del gruppo KlezRoym. Non paghi di tutto ciò, abbiamo scavato nei meandri dei suoi segreti ed abbiamo scoperto che l'eclettico e talentuoso artista è attivo anche nel settore cinematografico e teatrale, è specialista del sax soprano, ma è anche un ottimo interprete del clarinetto basso, ma soprattutto è colto e curioso, alla costante e spasmodica ricerca di contesti sonori sempre nuovi.
La sua carismatica personalità e il virtuosismo del suo sound ci hanno incuriosito e stimolato e lo abbiamo messo alla prova.
Da jazzista si è improvvisato chef e si è rivelato un cuoco raffinato, ma molto molto goloso.
Potete provare la sua ricetta speciale Ciambellone 7 vasetti e la vostra cucina cambierà aria...
Assaggerete davvero note dolci! CIAMBELLONE 7 VASETTI Se dovessi descrivere i miei gusti in fatto di cibo direi che sono senz’altro un tipo da dolce.
Cioccolata, mandorle, pistacchi sono in testa alle mie preferenze, eppure, a dirla proprio tutta, in effetti sono un tipo da colazione.
Fosse per me farei colazione con un cornetto da bar 3/4 volte al giorno, ma ovviamente non è possibile.
Mia moglie però prepara spesso per me e nostro figlio questo ciambellone piuttosto sano, ma anche molto gustoso nella sua semplicità, che ci consola in un istante di tutte le privazioni alimentari.
Provare per credere… Ingredienti 1 vasetto di yogurt bianco (il vasetto dello yogurt è l’unità di misura anche degli altri ingredienti) 2 vasetti di zucchero semolato 3 vasetti di farina 00 1 vasetto scarso di olio di semi 3 uova intere 1 bustina di lievito per dolci 1 cucchiaio di aroma alla vaniglia la scorza grattugiata di 1 limone burro q.b.
per imburrare la teglia Esecuzione In una terrina amalgamare con un cucchiaio di legno tutti gli ingredienti con il seguente ordine, prima le uova intere con lo zucchero, poi scorza di limone, aroma di vaniglia, yogurt, olio di semi, farina, infine lievito.
Versare il tutto in uno stampo da ciambellone precedentemente imburrato e infornare a 180 gradi per 45 minuti.

Articoli Correlati