25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Ricette e libri: principianti in cucina

Lo ammetto: odio cucinare! A dirla tutta, non sono proprio capace! S?, lo so, ? quasi sacrilego sbandierarlo ai quattro venti all?alba di questo 2012, quando in tv, on-line e sulle riviste impazzano corsi di cucina e consigli

Lo ammetto: odio cucinare! A dirla tutta, non sono proprio capace! Sì, lo so, è quasi sacrilego sbandierarlo ai quattro venti all’alba di questo 2012, quando in tv, on-line e sulle riviste impazzano corsi di cucina e consigli enogastronomici a iosa.
Il punto è che sono negata ai fornelli.
Forse, è perché nessuno mi ha mai insegnato davvero come si fa.
Quindi, a chi chiedere aiuto? Agli esperti, agli chef e ai librai… Perché sapranno darvi sempre delle chicche formidabili! Io l’ho fatto e voi? In libreria Un fantastico volume per chi vuole apprendere l’ABC della cucina, ma anche cimentarsi con piatti più elaborati o realizzare con facilità cibi gustosi è Cucina per principianti (Giunti), che vi sosterrà nei momenti più difficili, grazie a delle semplici schede dove apprenderete tecniche, modalità di cottura e tante ricette.
È ottimo per chi vuole impadronirsi dei segreti dell’arte culinaria. I segreti dello chef Se poi il supporto cartaceo non vi dovesse bastare, potete sempre iscrivervi a qualche corso di cucina.
Ad esempio, a Roma c’è la scuola di alta cucina Pepe Verde, i cui chef sono sempre pronti ad insegnarvi i trucchi del mestiere.
L’accademia è stata fondata nel 1989 ed è la più antica di Roma.
Così, tramite un aggiornamento dei concetti di base e le consolidate tecniche d’insegnamento, potrete davvero scoprire perché la maionese diventa più densa quando si aggiunge l’olio o perché impazzisce o ancora perché non si deve aprire lo sportello del forno quando il soufflé sta cuocendo.
Inoltre, potrete apprendere svariate ricette, sia semplici che elaborate e far felici amici e partner.
Ve ne proponiamo due dello chef Cesare Amato di Pepe Verde che sono di facile esecuzione e vi faranno avere un gran successo con i vostri ospiti. Gnocchetti con radicchio e provolone (per 6 persone) Patate 1 kg. Farina 300 gr. Uova 2 Radicchio trevigiano 2 cespi Provolone dolce 150 gr.
a fettine sottili Burro 70 gr. Aceto balsamico 2 cucchiai Sale q.b. Esecuzione Lessate le patate con tutta la buccia in acqua salata, pelatele e passatele allo schiacciapatate.
Unite la farina, le uova, 30 gr.
di parmigiano, la noce moscata e un pizzico di sale.
Stendete la pasta e formate dei piccoli gnocchi.
Tagliate alla julienne il radicchio, saltatelo velocemente in padella con il burro e poco sale per circa due minuti.
Unite l’aceto balsamico e mescolate il tutto velocemente e poi spegnete.
Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata in ebollizione e man mano che salgono a galla, estraeteli con il mestolo forato, disponeteli nella padella insieme ad un mestolino di acqua di cottura se necessario.
Saltate gli gnocchetti per un minuto e serviteli ricoperti con le fettine di provolone. Insalata di tonno fresco con feta e salsa al lime (per 6 persone) Tonno fresco 1,2 kg. Patate lesse 200 gr. Zucchine 200 gr. Piselli (lessati) 100 gr. Carote 200 gr. Feta 100 gr. Limone (grattugiato) 1 Lime (succo) 4 Olio extra vergine 2 dl. Timo (tritato) 1 cucchiaino Aglio 1 Sale e pepe q.b. Esecuzione Tagliate il tonno a piccoli pezzi, le zucchine e le carote a bastoncini e le patate a cubetti.
In una padella imbiondite l’aglio con due cucchiai di olio, aggiungete il tonno e fate cuocere velocemente per qualche minuto.
Poi, salate, pepate, spolverate il tutto con il timo e togliete il preparato dal fuoco.
Prendete una padella larga e riscaldate tre cucchiai di olio, poi versateci le zucchine e le carote e fatele saltare a fuoco vivo per tre minuti.
Salate, pepate e togliete dal fuoco il tutto per farlo freddare.
In una pirofila, amalgamate il tonno con tutte le verdure, comprese le patate a cubetti, e condite con un emulsione di olio, succo di lime, sale e pepe.
Servite l’insalata di tonno su un piatto da portata, con fettine di feta sottili e limone grattugiato. Per ulteriori informazioni: Pepe Verde - via Santa Caterina da Siena, 46 00186 Roma Tel.
06/6790528

Articoli Correlati