19 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

COSTA CONCORDIA INCIDENTE: Indagini, sotto accusa la velocità

  • COSTA CONCORDIA INCIDENTE: Indagini, sotto accusa la velocità
COSTA CONCORDIA INCIDENTE - La nave da crociera Costa Concordia ? affondata a pochi metri dall'Isola del Giglio per colpa di un errore umano. La procura ha aperto le indagini ed ha cominicato ad interrogare comandate, ufficiali

COSTA CONCORDIA INCIDENTE - La nave da crociera Costa Concordia è affondata a pochi metri dall'Isola del Giglio per colpa di un errore umano. La procura ha aperto le indagini ed ha cominicato ad interrogare comandate, ufficiali e membri dell'equipaggio. Per il momento sotto accusa c'è la velocità della nave che, al momento dell'impatto, viaggiava a circa 15 nodi (velocità assolutamente vietata nei punti in cui è possibile incontrare ostacoli). Questo smonterebbe le dichiarazioni del comandante Schettino il quale, dopo essersi accusato di aver condotto una rotta diversa da quella comune, ha affermato che con la sua manovra di avvicinamento della nave all'isola avrebbe salvato centinaia di vite (la sua dichiarazione sarebbe nulla perchè alla velocità di 15 nodi sono praticamente impossibili determinate virate). Il naufragio della nave sembra per il momento un vero rebus.
Riusciremo a capire di chi è la colpa?

Articoli Correlati