20 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

JENNI LAKE. BABY MAMMA MUORE DOPO IL PARTO

  • JENNI LAKE. BABY MAMMA MUORE DOPO IL PARTO
USA, la ragazza sospende la chemioterapia appena scopre di essere incinta. Una storia davvero commovente che ha colpito l?America, raccontata tramite una serie di video su Youtube, pubblicati direttamente dalla

USA, la ragazza sospende la chemioterapia appena scopre di essere incinta. Una storia davvero commovente che ha colpito l’America, raccontata tramite una serie di video su Youtube, pubblicati direttamente dalla ragazza. Jenni Lake, ragazza di diciassette anni uccisa da un tumore, soltanto dodici giorni dopo la nascita del figlio Chad.
Per assicurare la salute del piccolo la ragazza aveva sospeso ogni trattamento, ribadendo su uno dei video “Ho fatto quello che dovevo fare, il mio bambino ora crescerà sano”. Tutto è iniziato l’anno scorso quando Jenni aveva avvertito un forte mal di testa e le analisi mediche hanno rilevato una massa di due centimetri all’interno del cranio.
Una diagnosi senza scampo, un tumore che colpisce il cervello e la colonna spinale. I medici hanno spiegato alla giovane che dopo due anni di cure e trattamenti le sue chance di sopravvivenza sarebbero state del 30%. Poche settimane dopo scopre di aspettare un bambino, dal suo fidanzato Nathan e poi la dura scelta, tenere la gravidanza o continuare a curare il tumore.
Immediata la sua reazione, scegliendo di tenere il bambino e di cessare all’istante ogni trattamento di radiazioni e chemioterapia.
Gli ultimi mesi sono stati registrati dalla famiglia e pubblicati su Youtube, una serie di video intitolati "Jenni's Journey". L’ultimo suo desiderio prima di morire sarebbe stato quello di poter tenere il suo bambino Chad accanto a lei, nel suo letto di morte.

Articoli Correlati