23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CAVITAZIONE. A COSA SERVE E COSA PROVOCA

La tecnica snellente che arriva dalla Francia. La cavitazione sarebbe un massaggio eseguito con un manipolo che emette ultrasuoni a bassa frequenza (mediamente da 3 a 5 MHz). Provoca la rottura degli adipociti, con rilascio di

La tecnica snellente che arriva dalla Francia. La cavitazione sarebbe un massaggio eseguito con un manipolo che emette ultrasuoni a bassa frequenza (mediamente da 3 a 5 MHz).
Provoca la rottura degli adipociti, con rilascio di trigliceridi, smaltiti poi dall’organismo. Questa tecnica snellente può essere eseguita soltanto dopo un’attenta analisi del paziente, sotto controllo medico, in quanto affatica reni e fegato, visto il processo di trasformazione dei trigliceridi in acidi grassi che vengono eliminati proprio attraverso questi due organi. Infatti già da Luglio un decreto ha stabilito che la cavitazione potrà essere eseguita soltanto da medici e non più dalle estetiste. In Francia tempo fa era stata vietata temporaneamente, perché c’era il sospetto che facesse male alla salute e ustionasse la pelle, ma poi il divieto è stato tolto e ora è autorizzata anche lì soltanto con la presenza di un medico. Un consiglio.
Fate attenzione alle offerte che circolano ancora su internet da parte di centri estetici, che propongono pacchetti scontati.
Prediligete studi professionali, accertandovi sempre che ci sia la presenza di un medico.

Articoli Correlati