17 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

SUPERPENSIONI PER MINISTRI DI MONTI

  • SUPERPENSIONI PER MINISTRI DI MONTI
I tecnocrati di Monti riceveranno una pensione pi? sostanziosa. Adesso che il decreto ? divenuto legge, la notizia delle pensioni sinceramente non ci sorprende molto, quasi come fossimo sicuri di quello che ci avrebbero

I tecnocrati di Monti riceveranno una pensione più sostanziosa. Adesso che il decreto è divenuto legge, la notizia delle pensioni sinceramente non ci sorprende molto, quasi come fossimo sicuri di quello che ci avrebbero prospettato. I tagli e i sacrifici come sempre non sono per tutti, infatti i ministri del governo Monti potranno ricevere, grazie ad un cavillo legale, i contributi previdenziali legali agli stipendi che prendevano quando lavorano nel pubblico, di conseguenza una superpensione. Chi lavorava nel settore pubblico potrà ricevere contributi previdenziali legati all’ultima busta paga di maxistipendi, ma così facendo denuncia Il Giornale si supera il tetto dell’indennità previsto da una legge del 1980. La norma in questione (art.23) prevede che i dipendenti della pubblica amministrazione, in caso diventi ministri o sottosegretari, entreranno in aspettativa per il periodo del mandato. In pratica potranno scegliere se avere l’indennità da ministro (3.746 euro lordi) più quella parlamentare (10.697 lordi) oppure, se dipendenti nelle P.A., avere l’indennità da ministro più uno stipendio uguale a quello che ricevevano prima. Il tutto comunque sia purché non superi l’indennità dovuta ai parlamentari, ma sicuramente con sostanziosi contributi previdenziali.

Articoli Correlati