25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Via libera al sesso in la gravidanza!

Sfatiamo i tab? che riguardano questo argomento. Molte donne sono da sempre abituate a credere che fare sesso durante il periodo della gravidanza pu? essere pericoloso per il bimbo... Le nostre nonne ci hanno insegnato che una

Sfatiamo i tabù che riguardano questo argomento. Molte donne sono da sempre abituate a credere che fare sesso durante il periodo della gravidanza può essere pericoloso per il bimbo...
Le nostre nonne ci hanno insegnato che una donna incinta non deve avere più nessun tipo di rapporto sessuale con il proprio partner...niente di più sbagliato.
Smettere di avere un'attività sessuale sana e regolare nuoce solamente alla coppia.
Sono anche molti, d'altra parte, gli uomini che hanno paura che il proprio movimento possa dare problemi al figlioletto.
Assolutamente no. Durante questo periodo importante ma anche molto difficile, la donna ha bisogno di sentirsi desiderata dalla persona che ha accanto...Vede il proprio corpo trasformarsi, il peso aumentare e tutti i vestiti che sono nell'armadio ora non entrano più.....
Se a tutto questo aggiungiamo anche lo sbalzo di ormoni a cui è sottoposta, capiamo perchè molte delle future mamme sono spesso "felicemente isteriche"...
E' proprio per questo che qualche coccola non può che fare bene... Per quanto riguarda gli uomini, non sottovalutiamo il fatto che anche per loro qualcosa sta cambiando (soprattutto se si tratta del primo figlio): a volte noi donne siamo incentrate su noi stesse e lasciamo da parte il nostro maritino.
Probabilmente lui potrebbe sentirsi messo in secondo piano e "ingelosirsi" del legame che si sta creando tra la mamma ed il feto.
Facciamogli allora prendere parte a questo momento magico. Studi fatti confermano che il bambino non risente assolutamente dei rapporti sessuali che potrebbero esserci tra i genitori, a meno che non ci siano problemi legati alla gravidanza.
"In realtà, all'interno della pancia della mamma, il bambino è ben protetto dal liquido amniotico, dal sacco amniotico e dalle resistenti pareti uterine.
Inoltre il canale cervicale, anche se può venire sollecitato dall'atto sessuale, è piuttosto robusto ed ha il suo ingresso sigillato da un tappo di muco.
E neppure lo sperma può provocare alcun danno poiché le abbondanti secrezioni vaginali tipiche dei nove mesi della maternità impediscono agli spermatozoi e ad eventuali germi di arrivare all'interno dell'utero". Analizzando le varie fasi della gravidanza possiamo renderci conto che ogni periodo è diverso dall'altro. I primi tre mesi potrebbero essere un problema in quanto il desiderio sessuale da parte della donna viene a mancare, troppo impegnata con le continue nausee, i capogiri e via dicendo...pensa a tutto tranne che a mettersi in ghingheri per la notte; ma attenzione perché alcune donne potrebbero invece essere inspiegabilmente attratte più del solito dai loro partner. La seconda fase, corrispondente al secondo trimestre di gravidanza, è invece per tutte caratterizzata da un aumento sensibile di ormoni e desiderio sessuale, ragione per cui è uno dei momenti propizi per approfittarne. Nell’ultimo trimestre l’unico problema è l’ingombro: le dimensioni della pancia potrebbero costituire effettivamente un fastidio, per cui è ovvio che la coppia non potrà annoverare tutte le posizioni del kamasutra! Per cui, dolcemente e con amore, coccolate il vostro partner e la gravidanza sarà un periodo indimenticabile per tutti e due....

Articoli Correlati