26 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

MELANIA REA/SALVATORE PAROLISI: problemi per la loro bambina

  • MELANIA REA/SALVATORE PAROLISI: problemi per la loro bambina
OMICIDIO MELANIA REA - Continuano le indagini per cercare di identificare l'assassino della giovanissima Melania Rea uccisa con numerosa coltellate. Come ormai si s?, l'unico indiziato che per il momento continua la sua

OMICIDIO MELANIA REA - Continuano le indagini per cercare di identificare l'assassino della giovanissima Melania Rea uccisa con numerosa coltellate. Come ormai si sà, l'unico indiziato che per il momento continua la sua permanenza in carcere è Salvatore Parolisi, marito della vittima e caporal maggiore dell'esercito. Oggi non vogliamo parlare del colpevole o del movente che ha portato all'uccisione di Melania ma vogliamo parlare della piccola bambina della coppia che in un certo senso è come se avesse perso entrambi i genitori. L'esperto Oliverio Ferraris ha dichiarato che la bambina risentirà di questo trauma tra qualche anno quando sarà più grande: "Quando avrà 4 o 5 anni comincerà a fare delle domande a cui bisognerà dare risposte in modo adeguato.
A quel punto si potranno utilizzare anche le fiabe e i cartoni che aiutano a capire concettualmente.
Oggi, francamente, non credo che possa essere molto utile.
In questo momento lei non ha un problema di tipo cognitivo.
Non ha bisogno di spiegazioni.
Quello che le serve è il contatto fisico con le persone, in grado di tranquillizzarla e garantirle i ritmi giornalieri".

Articoli Correlati