19 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

NAPOLI: Un bambino di 10 anni perde tragicamente la vita

  • NAPOLI: Un bambino di 10 anni perde tragicamente la vita
DISGRAZIA IN UN AGRITURISMO - ? sempre triste quando una vita cos? giovane si spegne per una quasi banalit?. ? successo poche sere f? a Bacoli. ?Un bambino di soli dieci anni si ? arrampicato ad una porta di un campo di calcetto

DISGRAZIA IN UN AGRITURISMO - È sempre triste quando una vita così giovane si spegne per una quasi banalità.
È successo poche sere fà a Bacoli.
Un bambino di soli dieci anni si è arrampicato ad una porta di un campo di calcetto per recuperare il pallone, quando la struttura gli è crollata addosso.
Secondo quanto ha riportato il quotidiano “Il Mattino”, il bimbo era insieme con i genitori nell’agriturismo “Fondi di Baia”, e quando è successa la disgrazia stava giocando nello spazio riservato al calcetto.
Si era arrampicato ad una porta del campo per recuperare il palone che era rimasto incastrato nelle maglie della rete.
Purtroppo la porta non ha retto ed è caduta sul bimbo. Dai primi rilievi sembrava che la cosa non fosse molto grave, il piccolo era pure vigile, però col passare del tempo ha cominciato ad accusare le difficoltà respiratorie.
Sul posto è arrivata subito l’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale di Santa Maria delle Grazie, ma, in seguito ad un improvviso arresto cardiocircolatorio si è capito che stava in gravi condizioni.
Per cercare di salvargli la vita è stato subito portato in rianimazione ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. A capire la dinamica dell’incidente penseranno le forze dell’ordine che stanno già indagando il proprietario dell’agriturismo .
Quest’ultimo si dice dispiaciuto per quanto accaduto nella sua struttura ribadendo che sia a norma.
Sotto accusa è finito anche il pronto soccorso.
Sull’ambulanza, infatti , c’erano solo un autista e un infermiere senza il medico di turno, ciò apparentemente a causa di una riorganizzazione del servizio 118 dell’Asl Na 2.

Articoli Correlati