19 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

KIM CATTRALL: Samantha Jones a dieta dal 1974

  • KIM CATTRALL: Samantha Jones a dieta dal 1974
SEX & THE CITY: LUNGHI SACRIFICI PER KIM CATTRALL DURANTE LA SERIE - In "Sex & The City" lei era senza dubbio la parte "sex": Samatha Jones, la donna che vive secondo il suo istinto e non ha certo freni inibitori...

SEX & THE CITY: LUNGHI SACRIFICI PER KIM CATTRALL DURANTE LA SERIE - In "Sex & The City" lei era senza dubbio la parte "sex": Samatha Jones, la donna che vive secondo il suo istinto e non ha certo freni inibitori...
insomma l'icona del sesso al femminile! Ma come è nella realtà vivere nei panni di Samantha Jones? Be' esiste una sola donna in grado di rispondere a questa domanda: Kim Cattrall, colei che per anni ha prestato il suo volto a questo indimeticabile personaggio. Ecco allora che l'affascinante bionda si racconta in una intervista al settimanale "A" e, naturalmente, racconta la sua vita firmata "Sex & The City": preparatevi allora a piccanti dichiarazioni! Naturalmente non si può negare che la celebre serie televisiva sia letteralmente stata l'esperienza della vita, nel bene come nel male: "Mi ritengo fortunata di aver fatto Sex And The City anche perché mi ha dato la sicurezza finanziaria grazie alla quale ho potuto fare delle scelte azzardate" afferma Kim Cattrall, che però poi specifica "Ero davvero stanca e il mio unico desiderio era tornare a casa [...] dove avrei ritrovato la mia famiglia e il suo supporto".
Insomma non è tutto oro quello che luccica ed essere Samantha Jones ha un prezzo che non è sempre "in saldo": "Sono a dieta dal 1974...
quasi un lavoro.
Sono una donna single, esco con gli uomini, voglio essere attraente, ma comincio a sentirmi un po' stanca.
Desidero solo un hamburger e delle patatine fritte". Dire addio a Samantha non è quindi stato propriamente una tragedia, quanto piuttosto l'opportunità di rinascere ad una nuova vita a patto però di riuscire a staccarsi di dosso l'etichetta di "mangiatrice di uomini": vi sembra cosa facile? Diciamo che è piuttosto una "mission impossible" perchè riuscire nel compito di dar vita ad un personaggio indimenticabile implica spesso di rimanervi inevitabilmente impigliati, come legati ad un'ombra impossibile da togliersi di dosso: un esempio di tutto ciò lo fa la stessa Kim in questa intervista, quando racconta che durante una visita a Wimbledon qualcuno le ha detto con sconcertante naturalezza "che pure lì ho portato il sesso.
E si figuri che ho solo mangiato un panino a una partita di tennis". Sembra allora che essere Samantha Jones significhi davvero molte cose: sesso, potere, denaro e...
tanti tanti sacrifici! Del resto, come qualcuno ha detto, "nella vita di un Newyorkese, ci sono molte cose spiacevoli che dovrai inevitabilmente affrontare"! LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI! LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI! LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!

Articoli Correlati
Senza categoria