26 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

IDEE REGALO: per il vostro lui è tempo di abbonamento

  • IDEE REGALO: per il vostro lui è tempo di abbonamento
SE IL TUO LUI AMA IL CALCIO REGALAGLI L'ABBONAMENTO ALLO STADIO - Quando questa estate giunger? al termine, la routine riprender? per tutti? noi; la domenica per esempio torner? a significare non pi? mare ma casa, ciabatte,

SE IL TUO LUI AMA IL CALCIO REGALAGLI L'ABBONAMENTO ALLO STADIO - Quando questa estate giungerà al termine, la routine riprenderà per tutti noi; la domenica per esempio tornerà a significare non più mare ma casa, ciabatte, relax e...
pallone! Già perchè, che a noi donne piaccia o meno, il campionato di calcio riprenderà e il nostro lui avrà un appuntamento fisso a cui proprio non si potrà rinunciare.
Ma se noi donne abbiamo una qualità, questa è senza dubbio il saper far di necessità virtù: la proposta che allora vi facciamo oggi è di smettere di remare contro il pallone e allearsi con questo. Infatti manca ancora un po' alla ripresa del campionato ma questo non vuol dire che qualcosa non si stia già muovendo: infatti sono iniziate le campagne abbonamento dei vari club e questa volta saremo noi donne ad approfittarne.
Se quindi non siete tra le file delle tifose in rosa, gruppo oramai ad onor del vero sempre più nutrito, potrete comunque approfittare del momento per fare un regalo al vostro lui: il vostro prossimo dono sarà allora l'abbonamento allo stadio. Accettato infatti che l'amore per la squadra del cuore è impossibile da soppiantare, la mossa più astuta è girare questa passione a nostro favore: smettiamola allora di cantarci nella testa il "perchè perchè la domenica mi lasci sempre sola per andare a vedere la partita di pallone" e sfruttiamo l'occasione per goderci un po' di tempo tutto per noi, magari può essere l'occasione per trascorrere qualche ora con le amiche tra shopping e pettegolezzi oppure per rilassarci un po'. Ecco allora che la domenica potrà diventare una giornata per prendersi i propri spazi: basta allora con la depressione da domenica pomeriggio e iniziamo una stagione tra stadio e negozi!

Articoli Correlati