25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

FAI DA TE: soluzioni per piccoli problemi

DISTRICARSI NELLA GIUNGLA CASALINGA PU? ESSERE PI? FACILE DEL PREVISTO - Quando non abbiamo tempo di aspettare l'idraulico o di inseguire l'uomo di casa perch? ci aggiusti il phon possiamo ricorrere a piccoli (e facili)

DISTRICARSI NELLA GIUNGLA CASALINGA PUÒ ESSERE PIÙ FACILE DEL PREVISTO - Quando non abbiamo tempo di aspettare l'idraulico o di inseguire l'uomo di casa perchè ci aggiusti il phon possiamo ricorrere a piccoli (e facili) stratagemmi per cavarcela da sole.
Ecco qualche situazione a cui ci possiamo trovare di fronte in casa e che possiamo risolvere senza l'aiuto di un tecnico. Lavatrice che perde acqua.
Potrebbe essere che, a causa dei lavaggi frequenti, il filtro si sia otturato.
Di solito questo è localizzato nella parte bassa della lavatrice, a sinistra dell'oblò.
Basta svitare il coperchietto, estrarre il filtro e pulirlo, facendo attenzione a non lasciare residui. Lavandino otturato.
Invece di usare i soliti additivi chimici (dannosissimi per l'ambiente), è molto efficace una miscela naturale fatta di bicarbonato e cremor tartaro (un tipo di lievito che si usava qualche anno fa).
Versando la miscela nel lavandino seguita da acqua bollente otterrete risultati buoni ed ecologici. Maniglie delle porte traballanti.
Se ci fate caso, vicino alla maniglia di solito c'è una piccola vite.
Spesso quando questa si allenta la maniglia comincia a non chiudere più bene.
Basta un cacciavite con la punta adatta (piatta o a stella a seconda della forma) per riavvitarla e il gioco è fatto. Caloriferi che non si riscaldano.
Capita spesso che quando si riaccendono i riscaldamenti dopo la pausa estiva alcuni dei termosifoni di casa non si scaldino.
È colpa dell'aria che è rimasta intrappolata nelle anse del calorifero.
Dalla parte opposta rispetto a quella dove c'è il pomello per regolare la temperatura, c'è un'altro rubinetto con vicino un piccolo foro.
Apritelo con attenzione in modo da far uscire l'aria e tenete vicino a voi una bacinella per evitare fastiose perdite d'acqua.

Articoli Correlati