23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LAMBERTO SPOSINI ANSA: Mara Venier racconta il suo dolore

LAMBERTO SPOSINI CONDIZIONI - Continuano i miglioramenti fisici del giornalista e conduttore televisivo Lamberto Sposini, ormai ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma da quasi due mesi. Mara Venier, che ha assistito al

LAMBERTO SPOSINI CONDIZIONI - Continuano i miglioramenti fisici del giornalista e conduttore televisivo Lamberto Sposini, ormai ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma da quasi due mesi. Mara Venier, che ha assistito al malore avuto da Lamberto in prima persona, si racconta a Tv Sorrisi e Canzoni. Mara appare visibilmente scossa da quello che ha vissuto: "Ora so che nella vita cambia tutto in pochi secondi.
Non riesco più a fare programmi per il futuro”.
Manda subito un piccolo messaggio al suo compagno d'avventura: “Forza Lamberto, ho bisogno di te“. Mara, molto affezzionata a Lamberto, racconta tutto il legame e l'intesa che c'è stata tra di loro: “Tra noi c’è stata subito una grande intesa.
Lui è un compagno di lavoro molto ironico: arrivava con la sua camicia sbottonata, bello e simpatico.
Ridevamo tantissimo soprattutto per il mio modo di essere e lo spiazzavo perché so essere imprevedibile.
Poi è un giornalista superlativo, mi ha insegnato tantissime cose: il rigore nel trattare i fatti della cronaca, il rispetto da garantire a tutti gli ospiti, l’attenzione nel permettere a tutti di esprimersi“. Poi parla della tragedia: “La tragedia che ha coinvolto Lamberto ha modificato il mio carattere.
Mi rasserenerò soltanto quando lui si riprenderà.
Ce l’ho sempre nella testa e ne parlo perché da qualche giorno è stata sciolta la prognosi, anche se ancora faccio fatica a ricominciare a vivere“.
“Un attimo prima eravamo abbracciati un attimo dopo era a terra.
Pochi istanti dilatati a dismisura nella mia mente“.

Articoli Correlati