13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Dieta chetogenica: no ai carboidrati, sì a grassi e verdure

  • Dieta chetogenica: no ai carboidrati, sì a grassi e verdure
Verdure, proteine e grassi avanti. Addio carboidrati. E' la dieta chetogenica: 4 settimane per perdere i chili di troppo.

Perder peso in modo rapido non è solitamente una misura consigliata, soprattutto se si vuole poi mantenere il peso forma. Ammettiamo però che qualche volta la necessità di veder scendere l'ago della bilncia in tempi ragionevoli si fa più che pressante. Che cosa fare allora in simili frangenti? Una dieta chetogenica potrebbe fre al caso nostro.

Si tratta di un regime alimentare che prevede un'assunzione bassissima di carboidrati, prediligendo, verdure, grassi e un quantitativo medio di proteine. Proviamo oggi a scoprire i segreti e i possibili vantaggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -->Flexitarian, una dieta adatta a tutta la famiglia

La dieta chetogenica o keto diet promette di farci perder peso rapidamente: seguendola per un massimo di 4 settimane dovremmo riuscire a dire addio a qualche chiletto di troppo, ma come? Il segreto di questo regime alimentare sta nel suo confidare nella capacità del corpo umano di utilizzare le riserve di grasso quando la disponibilità di carboidrati viene ridotta. In pratica, fornendo meno zuccheri al nostro corpo lo obbligheremo ad attingere alle riserve di grasso che verranno così bruciate con conseguente perdita di peso e la produzione di chetoni (o corpi chetonici) dacui la dieta prende nome.

I meccanismi fisiologici attivati non andranno a intaccare le riserve proteiche dell'organismo, lasciando dunque intatta la massa magra e non costrggendoci a scorpacciate proteiche.

La dieta chetogenica non va infatti confusa con quella iperproteica: l'assunzione di proteine non deve infatti superare il grammo per peso corporeo. A esser privilegiati saranno invece i grassi, unica fonte energetica in questo regime alimentare.

Scopriamo allora i punti chiave di questa dieta:

  • Non assmerepiù fi 50 g di carboidrati al giorno
  • Consumare molte verdure, privileggiando quelle a foglia verde ed evitando quelle ad alto contenuto di zuccheri
  • Non superare il grammo per peso corporeo di proteine , privileggiandone l'assunzione attraverso pesce, carne, yogurt e alcuni latticini grassi
  • Valutare l'assunzione di integratori di sali vitamine, vitamine e acidi grassi omega 3

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -->Dieta Hamptos: perdi fino a 4 chili in due settimane

La dieta chetogenica non prevede particolari controindicazioni. Implicando però una selezione abbastanza ridotta di cibi consigliamo di non seguirla per più di 4 setttimane consecutive. Vedetela dunque come un salvaggente e non un regime a cui rimettersi in modo stabile, per il quale bisogna sempre puntare invece a una grande completezza.

 

Articoli Correlati