13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Guardare serie tv insieme fa bene anche all'intimità di coppia

  • Guardare serie tv insieme fa bene anche all'intimità di coppia
La condivisione è alla base di una buona intimità di coppia

Avere interessi in comune è da sempre una delle tante caratteristiche alla base di un buon rapporto di coppia. Il dialogo che spesso può nascere da qualcosa che accomuna le due parti di una coppia, unito alla condivisione e al tempo speso insieme per vivere determinate esperienze in comune, sono da sempre degli ottimi collanti in grado anche di aumentare l'affinità e l'intimità di coppia. Oggi, da un recente studio, è emerso che anche la visione di serie tv può portare dei benefici alla coppia che nel condividere storie altrui di lunga durata, si sente inevitabilmente più affiatata ed unita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dormire insieme fa bene all'intimità di coppia

Le serie tv fanno bene al rapporto di coppia

Lo studio in questione è stato condotto da un'equipe di psicologi della University of Aberdeen che dopo aver sottoposto una serie di questionari ad un gruppo di 259 studenti con una relazione avviata da almeno un anno è giunta alla conclusione che la visione di una o più serie tv aumenta la qualità del rapporto. Sempre dallo studio dei questionari è inoltre emerso che le coppie con meno amici hanno trovato nella visione di film e serie tv un motivo di vicinanza. Attendere con ansia l'episodio successivo, parlare di quanto accade ai personaggi e condividere emozioni, pensieri e desideri riguardo ciò che si vede insieme ha infatti un impatto positivo sulle coppie che si trovano così a vivere in modo più stretto con i relativi benefici riscontrabili nell'intimità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Intimità: ridere accende la passione

Questo studio apre indubbiamente le porte a successivi approfondimenti. Sarà infatti utile scoprire come l'influenza dei media in generale può influire nella vita e sopratutto nell'intimità di coppia. Fino ad oggi, infatti, si pensava che proprio come gli smartphone anche la tv avesse un'incidenza negativa. È invece evidente che se il media in questione viene condiviso dalla coppia, può trasformarsi in una sorta di collante, rendendosi particolarmente utile a chi ha una scarsa vita sociale, vive un rapporto a distanza o non ha molti interessi in comune. Via libera alla condivisione di serie tv, quindi, purché queste non sostituiscano l'interazione sociale e la condivisione di esperienze che, ovviamente, resta un punto saldo nel rapporto a due.

Articoli Correlati