24 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Alimentazione: cosa mangiare in vacanza

  • Alimentazione: cosa mangiare in vacanza
Come regolarsi in vacanza?

L'estate è ormai arrivata e con essa le tanto attese vacanze.
Dopo i tanti sacrifici per la famosa prova costume, uno dei problemi più grandi che spesso si pone chi sta per concedersi il giusto periodo di relax è proprio quello legato all'alimentazione.
Una volta fuori dalle mura domestiche, infatti, regolarsi e mangiare sano è molto più difficile, specie se ad attenderci ci sono un viaggio o una vacanza, situazioni in cui il cibo sarà uno dei grandi protagonisti.
Come fare allora? Ecco qualche dritta utile per non perdere i risultati ottenuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dieta zona: quando la dieta diventa uno stile alimentare

Alimentazione: Ecco cosa mangiare quando si è in vacanza
Iniziamo dalla colazione.
Come resistere alle ghiottonerie che si trovano spesso nei grandi alberghi? La soluzione è quella di prediligere cibi sani come uno yogurt con frutta fresca e secca o un cappuccino con due o tre fette biscottate ed un velo di marmellata.
La vacanza però è anche relax e tra questo dovrebbe esserci anche quello mentale.
Se si ha voglia di provare una fetta di dolce o una brioche alla crema, il consiglio è quello di farlo.
Associate la vostra scelta ad un tè o un caffè non zuccherati e magari non fatelo ogni giorno.
Tra camminate e nuoto riuscirete sicuramente a smaltire qualche caloria in più.
I pasti principali sono quelli più semplici da gestire.
Basta limitarsi ad un secondo di carne o di pesce o un formaggio magro a cui abbinare un bel piatto di verdure ed il gioco è fatto.
A questo si potrà aggiungere a scelta, un bicchiere di vino, un frutto o una fetta di pane.
E se a merenda vi andasse un gelato? Concedetevelo.
Il trucco sta sempre nel non eccedere.
Magari optate per il gelato al pomeriggio quando al mattino siete state leggere.
Quanto al gusto, siete in vacanza ed è giusto che scegliate quello che più vi va.
Cercate di fare sempre un po' di movimento, anche una bella camminata veloce di 20 minuti può fare la differenza, permettendovi di bruciare qualche caloria e di sentirvi rinvigoriti.
L'ideale è fare una camminata o una corsetta prima di colazione, specie se ci si trova in una zona di mare o di montagna.
Respirare l'aria ed ammirare il panorama al mattino presto hanno un effetto meraviglioso, donando relax ed energia insieme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dieta del 10: l'alimentazione che ci allunga la vita

Al di là dei consigli per mantenere i risultati ottenuti, è giusto ricordare che anche la dieta dovrebbe andare in vacanza e che l'importante è cercare di alimentare bene l'organismo consumando le giuste porzioni di frutta e verdura, spesso messe da parte per colpa di alimenti più elaborati.
Se l'obiettivo è star bene, non sarà un gelato o una fetta di torta in più a farvi ingrassare.
E se doveste riprendere qualche etto, al ritorno basterà tornare ad un'alimentazione pulita per riperdere il tutto in fretta e senza sforzo.