22 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Test: Scopri l'intimità di coppia da come dormite

Il modo in cui dormite può dire molto sulla vostra coppia

Il grado di intimità di coppia è dato da tanti fattori, molti dei quali riconoscibili solo tra le pareti di casa.
Tra questi, uno che sarà sicuramente facile individuare, grazie a questo test, è quello dato dalla posizione in cui si è soliti dormire.
Perché, anche se non sembra, il modo di cercare un contatto o di non farlo affatto, può dire molto più di quanto non si pensi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dimmi che cioccolato ami e ti dirò chi sei

Individua la posizione in cui dormite per scoprire il vostro grado di intimità di coppia

Le posizioni in cui si può dormire, specie se si divide lo stesso letto, non sono molte.
Per questioni di spazio, inoltre, molte di queste finiscono con il coinvolgere anche l'altra persona.
Dal modo in cui si interagisce durante il sonno e da come ci si sveglia al mattino, si possono quindi capire tante cose del rapporto a due.
Dopotutto, si sa, che il linguaggio del corpo non va mai ignorato.
E ciò che avviene durante il sonno, quando si è privi di filtri e finzioni, può dirci sicuramente molto di più, non solo su noi stessi ma anche sugli altri.
Ma andiamo al test e ad alcune delle posizioni che è più comune assumere durante il sonno a due:

La posizione del cucchiaio: Forse la più romantica, è quella in cui uno dei due abbraccia chi ha davanti.
In genere, ad abbracciare è chi nella coppia riveste la figura protettiva, a volte può trattarsi invece di quella più insicura.
Più in generale, si tratta comunque di una posizione che indica una certa intimità ed armonia

Uno di fronte all'altra, seppur senza toccarsi: Anche in questo caso si tratta di una coppia con un buon rapporto seppur caratterizzato da una certa individualità di base

In un leggero abbraccio: In questo caso, uno dei due è supino mentre l'altro/a gli si rannicchia contro.
Anche qui, c'è una buona base di intimità nel rapporto

Di spalle ma con un contatto: La coppia conserva una certa indipendenza, dimostrando però il bisogno di sentire che l'altro/a c'è.
Le cose cambiano, però, se il contatto viene a mancare.
In questo caso, infatti, potrebbe esserci qualche problema, specie se la posizione viene assunta all'improvviso da uno dei due.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dimmi che gelato mangi e ti dirò chi sei  

E se durante la notte si assumono più posizioni? In questo caso, la coppia, vive un rapporto molto carico di emozioni e tutto dipende da quali vengono mantenute più spesso.
Qualunque sia la posizione assunta durante il sonno, al fine di comprendere come va il rapporto di coppia, è necessario studiare gli eventuali cambiamenti nel corso del tempo.
Ciò, può rivelarsi utile anche per cercare di cogliere un problema all'origine.

Articoli Correlati