23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Mary Falconieri, confessione shock: asporterà i seni come Angelina Jolie

Angelina Jolie, qualche tempo fa, accese tantissime polemiche riguardo alla sua decisione di farsi asportare entrambi i seni, vista l'altissima probabilit? a livello genetico di contrarre il cancro al seno. Anche in

Angelina Jolie, qualche tempo fa, accese tantissime polemiche riguardo alla sua decisione di farsi asportare entrambi i seni, vista l'altissima probabilità a livello genetico di contrarre il cancro al seno. Anche in Italia, una ex protagonista del Grande Fratello, Mary Falconieri ha deciso di sottoporsi a questo stesso intervento, in seguito alla scoperta di una mutazione genetica che l'esporrebbe all'85% delle possibilità di sviluppare un cancro al seno, proprio come l'attrice americana. Mary Falconeri, rivela a 'Pomeriggio Cinque' di voler farsi asportare i seni per evitare di contrarre il cancro Proprio come Angelina Jolie, anche la nostra Mary Falconieri, compagna di Giovanni Angiolini, medico ed ex concorrente del Grande Fratello, ha deciso, visti i risultati di alcune indagini genetiche di farsi asportate i seni. Mary, avrebbe scoperto di avere la stessa mutazione genetica che spinse la Jolie all'intervento qualche anno fa, e avrebbe quindi l'85% delle possibilità di sviluppare un cancro alla mammella. ->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sabrina Ghio e Mattia Marciano, flirt in arrivo? La tronista ammette il suo interesse Per questo avrebbe preso la delicata e coraggiosa decisione di sottoporsi ad un intervento così invasivo per il corpo, ma anche per la mente della donna. La Falconeri, avrebbe rivelato questa decisione a 'Pomeriggio Cinque' il talk show condotto da Barbara D'Urso: "Ti ringrazio di avermi dato la possibilità di parlarne.
Credo sia importante sensibilizzare le persone rispetto a questo argomento.
Ho una storia familiare critica.
Mia madre si ammalò di tumore 10 anni fa, mia zia uguale così come sua figlia.
Mamma è stata colpita quando aveva 35 anni, mia zia 37 e mia cugina 31.
Sotto consiglio dei medici, mi sono sottoposta al test genetico per capire se avessi questa predisposizione al tumore.
Si tratta di una mutazione genetica del gene BRCA1 che colpisce il seno al 60% e le ovaie al 40%. Per questo motivo benché io abbia solo 25 anni, ho deciso di sottoportmi alla mastectomia totale bilaterale.
, che consiste nell'asportazione delle ghiandole mammarie per ridurre a zero la possibilità di contrarre questo tipo di cancro. Vedo mia madre soffrire tutti i giorni a causa degli interventi, della chemioterapia e della radioterapia ed è anche per questo che ho preso questa decisione" Che dire, Mary è senza dubbio una ragazza molto coraggiosa che ha saputo affrontare il problema alla radice, sensibilizzando molte donne alla prevenzione e ai controlli di questa parte così delicata del corpo femminile. ->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Luca Onestini, le belle parole per Giulia Latini prima del GF Vip GUARDA LA NUOVA VITA DI ELISABETTA CANALIS -IL VIDEO-

Articoli Correlati