14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

ZOOMARINE TORVAIANICA: tra vip, gossip e delfini

  • ZOOMARINE TORVAIANICA: tra vip, gossip e delfini
ZOOMARINE, INAUGURAZIONE DELLA STAGIONE, TRA VIP E FAMIGLIE - Sabato 16 Aprile il parco acquatico di Roma (Torvaianica per la precisione), lo Zoomarine, ha aperto le porte a Vip e famiglie per l'inaugurazione della stagione 2011.

ZOOMARINE, INAUGURAZIONE DELLA STAGIONE, TRA VIP E FAMIGLIE - Sabato 16 Aprile il parco acquatico di Roma (Torvaianica per la precisione), lo Zoomarine, ha aperto le porte a Vip e famiglie per l'inaugurazione della stagione 2011.
Noi di CheDonna.it eravamo lì per voi, per catturare gli scatti di tutti i personaggi che hanno cavalcato la scena, con tanto di bimbi al seguito.
Katia Pedrotti e la sua Matilda, Enrico Mutti, Luca Ward nelle splendide vesti di papà, Monica Scattini insieme a tutta la sua famiglia ed il suo compagno Roberto Brunetti (il famoso 'er patata'), l'attrice Valeria Fabrizi, Marco Liorni, Gaia De Laurentis, Demo Morselli, Manuea Tittocchia, la bellissima e blindatissima Claudia Gerini madrina dell'evento e tanti altri.
La giornata è stata piena di avvenimenti, e l'organizzazione è stata davvero eccellente. Il direttore generale del Parco Acquatico, Stefano Cigarini, è stato attentissimo a tutti i particolari dell'evento, ed ha 'combattuto' in prima linea, scendendo in campo con tutto il suo fidato staff per far in modo che ogni ospite fosse a suo agio.
Abbiamo rubato qualche piccola battuta e qualche anticipazione vip presenti molto disponibili a fare due chiacchere. Manuela Tittocchia, ormai ospite (quasi) fissa nei salotti Mediaset ci parla della sua esperienza a 'Non smettere di Sognare': "Mi hanno da poco detto, anche se non è ancora ufficiale, che se questa fiction andrà bene loro pensano di fare anche il seguito! (...) Il cast è bellissimo, anche la De Sio è bravissima anche come persona; in questo cast non c'è competizione, quella la trovo più in vari programmi, per esempio nella Talpa ce n'era tantissima!". Katia Pedrotti è all'evento con la sua piccola Matilda, nata dall'amore con Ascanio, incontrato nell'edizione del Grande Fratello e poi sposato poco dopo.
A lei abbiamo chiesto quale consiglio darebbe alle ragazze di oggi per quanto riguarda l'amore: "Devi trovare l'altra metà della mela, devi lasciarti andare....
non c'è un'età giusta per niente, consiglio di diventare mamme così giovani, e lo rifarei altre mille volte! Matilda ha tre anni, a me i bimbi piacciono molto, e tra poco io ed Ascanio ci ridaremo da fare!" Katia è molto disponibile, i suoi occhini azzurri trasmettono molta tranquillità, e le chiediamo cosa stia facendo in questo momento, apparte fare la mamma! "Attualmente io sto lavorando su Sky, sul canale 'Marco Polo', il programma si chiama 'Una valigia per due', stiamo girando le capitali più belle, e tra poco ne inizierò uno sulla maternità.
Purtroppo grande visibilità la televisione commerciale non te la dà, meglio puntare su canali più piccoli se vuoi imparare bene questo lavoro, ed io voglio farlo!" E sul 'gossip' (quasi inesistente) che la riguarda commenta: "Sai io ed Ascanio siamo due personaggi un po' 'noiosi', se mi beccano o sono al parco con le mie amiche o in giro con lui, quindi hanno poco da scrivere!" Girando per lo Zoomarine incontriamo anche Luca Ward, la voce più bella e sensuale del il cinema italiano, la stessa voce che rese il film 'Il Gladiatore', con Russell Crowe, ancora più 'vittorioso': "In questo momento sto lavorando a tre fiml, che usciranno tra Maggio ed Ottobre, e poi sicuramente il doppiaggio, mai lasciare il certo per l'incerto!" Chiediamo a Luca quale sia stata l'esperienza a cui lui sia rimasto più legato ed affezionato, la sua risposta inizialmente è molto 'diplomatica', ma poi si sbottona un po': "Ogni esperienza è bella, sono diverse, ogni appuntamento è diverso dall'altro, e ti lascia sempre qualcosa dentro...
Maforse il personaggio che più mi è rimasto dentro è Massimo Decimo Meridio, (il Gladiatore, appunto! ndr) è inevitabile!" chiediamo quindi a Luca cosa pensa e 'spera' per noi giovani "La situazione purtroppo non è delle migliori, ma bisogna comunque pensare sempre in positivo e sperare che le cose cambino, certo noi qualcosa dobbiamo fare per farle cambiare, non possiamo aspettare che le cambino 'loro', anche perchè loro non le cambieranno mai, anzi le peggioreranno! Per chi vuole fare questa carriera consiglio di prepararsi, partire dal teatro, perchè è la grande scuola, e quella italiana è la più grande in assoluto; bisogna studiare e preparasi, punto".
[gallery link="file" columns="2"]

Articoli Correlati