24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Lui pensa ancora alla ex? I segnali per capirlo

Ammettiamolo: noi donne siamo sempre ossessionate dal passato. Se abbiamo per le mani un nuovo amore non riusciamo a godercelo senza?confrontarci con chi ? venuto prima di noi. Ossessionate dalle ex passiamo da un eccesso

Ammettiamolo: noi donne siamo sempre ossessionate dal passato.
Se abbiamo per le mani un nuovo amore non riusciamo a godercelo senza confrontarci con chi è venuto prima di noi.
Ossessionate dalle ex passiamo da un eccesso all’altro: vogliamo sapere tutto ma poi ci irritiamo se lui ne parla troppo, indaghiamo ma le risposte non ci soddisfano mai, vorremmo farle sparire ma al tempo stesso ne teniamo vivo il ricordo insinuazione dopo insinuazione.
Insomma, con quel passato siamo le prime a non riuscire a fare i conti ma per loro invece sarà più facile?Se è vero che spesso noi sragioniamo quando si tratta di simili argomenti, è altrettanto vero che non tutte le paranoie che vagano nella nostra mente sono per forza frutto di una fervida fantasia.
Può capitare infatti che quella ex non sia propriamente sepolta nel passato, che per lui sia qualche cosa disancora fastidiosamente presente. Come capire allora se lui pensa ancora alla sua ex? Affidiamoci a qualche indizio inconfutabile. “Mi piace" Uno ogni tanto, su qualche post significativo, può simboleggiare un rapporto concluso in modo civile.
Trenta "mi piace" in un’ora su foto totalmente prive di senso o, peggio, su qualche vecchio scatto dell’epoca in cui stavano insieme, sta a indicare un sentimento nostalgico decisamente inappropriato. La sua confidente E’ vero che se si trattava di una storia importante quella persona avrà per sempre un significato speciale e, qualora la separazione non fosse stata burrascosa, la stima nei confronti di lei sarà inalterata.
Meno normale è però che per ogni lieto evento lei sia sempre la prima a essere informata, per ogni catastrofe lei sia il punto di riferimento a scopo di consiglio: quel ruolo ora dovrebbe spettare a te. Foto in primo piano Non sono solo gli scatti ancora sul cellulare ma è la cornice vicino al letto, il ritratto appeso sulla parete, il collage vicino l’armadio.
Se il volto di lei è ovunque in casa sua, probabilmente, lo sarà anche nel suo cuore nella sua mente. Segreto Se lei chiama lui va nell’altra stanza, se lei scrive lui nasconde il telefono.
Restare in contatto con una persona che è stata importante è più che normale ma proprio per questo andrebbe fatto alla luce del sole.
Se ci si nasconde vuol dire che non si ha la coscienza a porto. Stare sulla difensiva Se chiedi qualche cosa su quella ingombrante ex lui svicola l’argomento, la butta sul sarcastico, cambia discorso.
Ha paura che tu voglia iniziare a litigare? Forse sì ma, al tempo stesso, se fosse lui per primo sereno, forse non ci sarebbe bisogno di indagare tanto e le parole verrebbero da sé. Esempi positivi Lei è sempre il nome perfetto da fare per spiegare un’idea geniale, la prontezza di spirito nel risolvere un problema, la bellezza, l’eleganza: ma chi era questa ragazza, una santa dea della moda? Ci sembra improbabile, forse lo era (e lo è) agli occhi di lui.

Articoli Correlati