19 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

SCANDALO SANITA': prendevano in giro le persone in coma

  • SCANDALO SANITA': prendevano in giro le persone in coma
E' SUCCESSO IN UN OSPEDALE DI GROSSETO - Un medico e tre infermieri prendevano in giro i pazienti in coma: si travestivano da mummie prendendosi gioco di loro e li fotografavano mentre erano intubati nei loro lettini nel

E' SUCCESSO IN UN OSPEDALE DI GROSSETO - Un medico e tre infermieri prendevano in giro i pazienti in coma: si travestivano da mummie prendendosi gioco di loro e li fotografavano mentre erano intubati nei loro lettini nel reparto di rianimazione. Non contenti, pubblicavano le foto su Facebook.
Proprio grazie al social network più famoso del mondo è stata scoperta questa orrenda realtà in un ospedale di Grosseto. Una donna ha visto le foto e si è indignata, denunciando il fatto: "Inorridita per il solo fatto che malati inconsapevoli possano essere stati scherniti con così tanta leggerezza.
Nel nome della comunità in cui vivo e per il senso civico che mi ha sempre accompagnato, ritengo opportuno rendere noto questo fatto tanto increscioso, affinché non accada mai più.
Non c’è nulla di male che medici e infermieri si fotografino tra loro, ma quello che è sconcertante è che malati in gravi condizioni siano stati immortalati e scaraventati sul web alla mercè di tutti". Parole di rammarico e di giustificazione sono arrivate dal direttore dell'ASL, Danilo Zuccherelli: "La nostra sensazione è che si tratti di un episodio singolo e che non ce ne siano stati altri.
Inoltre non c’è stata nessuna ripercussione nè sui pazienti, che non sono stati coinvolti, nè sull’operatività del servizio.
E’ scattato il procedimento disciplinare ed è stata aperta un’indagine interna.
Oggi e nei prossimi giorni verranno sentiti tutti gli interessati; cercheremo anche di procurarci le immagini".

Articoli Correlati