20 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

10 Mosse per controllare la gelosia

  • 10 Mosse per controllare la gelosia
Come controllare la gelosia Ci sono coppie che vivono di cieca fiducia, altre che senza un pizzico di gelosia non sarebbero ugualmente stuzzicate. Poi ci sono relazioni letteralmente rovinate dall'insicurezza,

Come controllare la gelosia Ci sono coppie che vivono di cieca fiducia, altre che senza un pizzico di gelosia non sarebbero ugualmente stuzzicate.
Poi ci sono relazioni letteralmente rovinate dall'insicurezza, dall'ossessione per il controllo, dalla paranoia, dal fantasma dell'ex, della segretaria, dell'amante che non c'è.
Se non si vuole buttare all'aria una relazione , bisogna imparare a tenere sotto controllo la gelosia.
E si sa le donne come la pensano sul tema: chi tradisce una volta poi lo fa sempre.
Ma indipendentemente dalle tentazioni o dal suo passato, lui potrebbe essere un partner dal comportamento impeccabile.
E se la gelosia continua a tormentarvi, il problema potreste essere voi.
Ecco come dominare l'istinto autolesionista in 10 mosse. 1 Il punto di partenza Cerca di capire da dove nasce questa gelosia, se c'è stato qualcosa nel tuo passato che ti ha condizionata, se c'è qualcosa nel tuo presente che ti rende insicura.
Una volta trovate le risposte, è importante capire che se anche in passato si è incappate in partner infedeli e spezzacuore, non è detto che ogni volta il fidanzato di turno si comporti allo stesso modo.
E in ogni caso questo non giustifica la vostra ossessione. 2 Mai niente è scontato Dagli il beneficio del dubbio.
Non importa quali orribili cose la tua mente voglia farti credere, non partire in quarta dando per scontato che lui abbia un'altra.
Se per una volta fa tardi in ufficio magari ha avuto una riunione inaspettata col capo e non c'è una segretaria ad aspetarlo sotto la scrivania . 3 No agli interrogatori Se proprio i dubbi ti attanagliano e sei anche convinta di avere degli indizi della sua infedeltà, fatti avanti e fagli pure qualche domanda.
L'importante è che si tratti di un paio di domande e che la cosa non si trasformi in un vero e proprio interrogatorio. 4 Pensare positivo Ok, una volta stabilito che sei un'inguaribile gelosa, non cercare di combattere il sentimento prendendolo di petto.
Il tarlo dell'infedeltà non se ne va tanto facilmente.
Però c'è una cosa che puoi fare da subito: trasforma l'energia negativa della gelosia, in una spinta positiva.
Fai delle cose per te e per lui, per migliorare la vostra relazione. 5 Mettere le carte in tavola Piuttosto che farti beccare frugare nei suoi armadi, spulciare gli sms del suo cellulare o prendere a pugni la tastiera del suo pc nel tentativo di indovinare la sua password, meglio mettere le cose in chiaro.
Sei gelosa? Diglielo e spiegagli che ci stai lavorando perché non intacchi la vostra relazione. 6 Non fare paragoni La prima ragazza carina che vi passa accanto mentre passeggiate mano nella mano ti manda in crisi? Il problema sei tu.
Lui si gira a guardarla perché ha una minigonna strepitosa? Sarà anche maleducato, ma se la cosa ti fa sbarellare il problema sei sempre tu.
Se lui sta con te, ama te, esce con te o addirittura vive con te, è perché - indovina un po' - ha scelto te.
Quindi perché dovresti andare in sbattimento per ogni cosa? Non metterti a paragonare il tuo viso, la tua situazione economica, la tua simpatia, il tuo fisico, il tuo abbigliamento con quello di ogni altra donna.
Tu sei tu, se a lui piaci, perché non devi piacere a te stessa? 7 Via alle imitazioni Lui dice che esageri, tu sai di essere gelosa ma pensi di essere nella norma.
Lui insiste che sei soffocante.
Per risolvere la questione e toglierti ogni dubbio, chiedi al tuo partener di imitarti, come un vero attore.
Per farti vedere come ti comporti, cosa dici, che tono usi, che gesti fai.
Osserva con un minimo di spirito di autocritica e se anche solo una volta ti verrà da ridere o proverai vergogna, saprai che ha ragione lui e che è ora che tu ci dia un taglio. 8 Lascialo respirare Seguirlo ovunque, stargli appiccicata come una cozza o farlo pedinare non vi preserverà comunque dal tradimento.
Se lui mai dovesse decidere di mettervi le corna, troverà il modo e il momento per farlo, statene certe.
Allora meglio non soffocarlo, lasciatelo uscire coi suoi amici.
Solo la fiducia è il vero cemento di ogni relazione. 9 Osserva e modifica Quasi tutte le persone gelose o negano di esserlo o pensano di avere la situazione sotto controllo, di non aver mai esagerato.
Sicure? Fate un piccolo esercizio.
Osservate le altre coppie, cercate di capire come si comportano in pubblico.
Quando notate degli sprazzi di gelosia, per una frase di lui, per un'occhiata alla cameriera, per una battutaccia sul sesso, prendete mentalmente appunti.
Se vi riconoscete in qualche atteggiamento o addirittura, se vi rendete conto che voi fareste pure di peggio, allora avete un problemino. 10 Chiedere aiuto Non c'è niente di più saggio e umile e intelligente di una richiesta di aiuto.
Se questi consigli non vi bastano, se vi rendete conto che la gelosia vi sta rovinando la vita, oltre che il rapporto, allora avete un serio problema.
Di ansia, di ossessione, di insicurezza.
Rivolgetevi a uno psicologo, e fatevi accompagnare nella strada verso la ritrovata serenità

Articoli Correlati