24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Mai più calze smagliate: le 5 mosse salva collant!

?Oh amore mi si ? smagliato il collant?. Cos? una giovanissima Julia?Roberts dava scandalo all?interno del lussuosissimo?Regent Beverly Wilshire, facendo puntare tutti gli occhi su lei che, invece, i collant non li portava

“Oh amore mi si è smagliato il collant”.
Così una giovanissima Julia Roberts dava scandalo all’interno del lussuosissimo Regent Beverly Wilshire, facendo puntare tutti gli occhi su lei che, invece, i collant non li portava affatto.Per chi non ha uno stacco di gambe mozzafiato e non si trova a fianco dell’uomo più sexy e abbiente del Paese ma, udite udite, le calze le indossa e come, gli sguardi malevoli potrebbe giungere comunque, attirati magari proprio da quella smagliatura che, in questo caso, sarebbe terribilmente reale. Quale ragazza non si è infatti trovata nell’imbarazzo di affrontare una passeggiata o, peggio ancora, una cenetta a due con quelle odiose calze smagliate? L’effetto sciatto è immediato, così come il rossore sulle guance della malcapitata. Meglio evitare, non vi pare? CheDonna.it vi suggerisce alcune mosse strategiche per scongiurare il pericolo calze smagliate. La punta di un calzino di cotone tagliato Proprio lei potrebbe salvare la punta delle vostre calze dall’inevitabile “fatto dirompente” dell’alluce.
Quante volte infatti, a prescindere dall’attenzione che prestate, l’alluce erompe dal collant? Spesso dipende dalla pressione della scarpa o da cause di forza maggiore ma, grazie all’aiuto di un semplice calzino potrete rafforzare la zona rendendola “impenetrabile”.
Tagliatene la punta, inseritela in quella del collant e il gioco è fatto.
Ovviamente scarpe rigorosamente chiuse poi! Congelare le calze Una notte nel freezer subito dopo l’acquisto potrebbe salvare le vostre calze.
Non sapremmo ire di preciso quale sia la ragione scientifica dietro tutto ciò ma pare che questo semplice passaggio potrebbe rendere indistruttibili i vostri collant.
Tentar non nuoce! Limare e lavare Solo la lima vi darà la certezza di non avere sulle unghie piccole punte o irregolarità che potrebbero strappare le vostre calze.
Un lavaggio dopo la limatura servirà poi ad limare le ultime pellicine o affini, nemici giurate delle calze. Usare i guanti Anche le mani potrebbero intaccare le calze mentre le indossate, soprattuto con unghie scheggiate o simili.
Meglio dunque evitare rischi: un bel paio di guanti e passa la paura! Una spruzzata di lacca Pare che un tocco di lacca sulle calze indossate le renda più resistenti e, soprattutto, possa bloccare i piccoli fili tirati o, peggio, una smagliatura incipiente.

Articoli Correlati