21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CHRISTINA AGUILERA DENUNCIATA

  • 1|
La cantante e la Sony citate in giudizio Christina Aguilera, almeno dal punto di vista lavorativo, sembrava stesse attraversando un periodo roseo: dai successi dell'ultimo album Bionic e del film - musical insieme a Cher,

La cantante e la Sony citate in giudizio Christina Aguilera, almeno dal punto di vista lavorativo, sembrava stesse attraversando un periodo roseo: dai successi dell'ultimo album Bionic e del film - musical insieme a Cher, "Burlesque".
La celebrità che si è fatta strada dal Mickey Mouse Club e si è resa famosa per la voce e la chioma platino, sta però avendo qualche problemino con la giustizia. Infatti proprio Christina Aguilera e la sua casa discografica, la Sony, sono state citate in giudizio per utilizzo di campioni non autorizzato.
Nel 2004, la Aguilera scalò le vette di tutte le classifiche con il singolo "Ain't no other man", ma la piccola casa discografica TufAmerica ha sporto denuncia perchè la hit conterrebbe uno stralcio da “Hippy skippy moon strut”, brano latino del 1968 firmato da Dave Cortez and the Moon People del quale i diritti sarebbero proprietà proprio della TufAmerica. Adesso la piccola casa discografica avrebbe chiesto un grosso risarcimento alla Sony e parte dei diritti futuri della canzone. Polemiche a parte, riascoltiamo questo bellissimo pezzo?

Articoli Correlati