14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

La danza orientale: libera la mente e sprizza sensualità...anche in dolce attesa!

  • La danza orientale: libera la mente e sprizza sensualità...anche in dolce attesa!
La danza del ventre, espressione di femminilit?. Rivolta ad Iside (dea della maternit?) nella civilt? egiziana, come celebrazione del parto, la danza del ventre, oggi come mai prima, anche in occidente sta prendendo sempre

La danza del ventre, espressione di femminilità. Rivolta ad Iside (dea della maternità) nella civiltà egiziana, come celebrazione del parto, la danza del ventre, oggi come mai prima, anche in occidente sta prendendo sempre più piede. Il vero nome di questa danza è Raqs Sharky (in arabo, danza orientale).
Veniva utilizzata nei riti pagani dell'antichità, per propiziare la fertilità della terra e dei raccolti abbondanti. Perchè si attua in occidente? Risveglia la sensualità e la femminilità del corpo di ogni donna.
Mentre la si balla, si acquisisce sempre più consapevolezza del proprio corpo, della propria grazia.
Non si balla solo con il ventre, con la danza orientale tutto è in movimento: i piedi, le braccia, le mani, il volto, gli occhi, il ventre, ed anche gli organi interni. Si usa anche come preparazione pre-parto.
Talmente la donna prende consapevolezza di se con questa danza, che adesso viene utilizzata anche come preparazione al parto.
Le mamme infatti così imparano a muovere e a prendere 'confidenza' con loro bacino, indispensabile conoscenza nel momento della nascita del piccolo.
Grazie ai movimenti lenti e circolatori, con la giusta respirazione, il corpo della mamma diventa più agile e flessibili, nonostante gli immancabili..kl di troppo! Si acquisisce beneficio anche per gli organi genitali e per l'intestino, grazie all'ondeggiare tipico della danza, e non solo.
Anche l'umore e l'autostima traggono benefici dalla pratica di questa danza. Benefici della danza del ventre.
Questa danza fa bene al fisico e all'umore.
Dona un atteggiamento positivo nei propri confronti e tramite il movimento fa 'accettare' alla donna tutte le parti del suo corpo.
In particolare: migliora la circolazione e il transito intestinale; riabilita i muscoli vaginali e del perineo che hanno un ruolo fondamentale nell'accoppiamento e nel parto; dona sollievo ai dolori mestruali e dorsali; assottiglia i fianchi, rassoda il seno, tonifica le cosce, glutei e addominali; calma la mente e allenta le tensioni; aumenta l'autostima; libera emozioni represse; combatte la frigidità. E allora cosa dire ragazze...tutte in pista col velo in mano!

Articoli Correlati