24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Tutorial cucina: pasta integrale con noci, panna e limone

Siamo alle solite, il tempo stringe e tra i mille impegni, quando arrivate all'ora di cena ancora non avete idea di cosa preparare. Niente paura, oggi abbiamo trovato la ricetta che fa al caso vostro, un primo piatto vegan,

Siamo alle solite, il tempo stringe e tra i mille impegni, quando arrivate all'ora di cena ancora non avete idea di cosa preparare.
Niente paura, oggi abbiamo trovato la ricetta che fa al caso vostro, un primo piatto vegan, leggero e gustoso: la pasta integrale con noci, panna e limone.
Vediamo insieme come prepararla in pochissimi minuti! Dopo Tutorial cucina: zuppa di fagioli azuki, oggi noi di CheDonna.it abbiamo scovato per voi una ricetta molto semplice e veloce da realizzare, vi basterà passare appena un quarto d'ora in cucina per ottenere questo piatto vegano da gran gourmet: gli spaghetti integrali con sugo di panna, limone e noci.
Da leccarsi i baffi! Pasta integrale con noci, panna e limone Ingredienti 160 g di pasta integrale (meglio se spaghetti) 80 g di panna vegetale 50 g di gherigli di noci scorza grattugiata di limone biologico non trattato q.b.
di sale q.b.
di pepe 1 ciuffo di Prezzemolo Iniziamo la preparazione della nostra pasta vegana mettendo a bollire sul fuoco una casseruola capiente piena d'acqua.
Raggiunto il bollore salate l'acqua della pasta e tuffateci gli spaghetti integrali, che dovranno cuocere per circa 10-12 minuti.
Nel frattempo tritate grossolanamente i gherigli delle noci, in un pentolino scaldate la panna vegetale facendo attenzione che non bruci o si attacchi, per questo vi consigliamo di tenere la fiamma al minimo.
Aromatizzate la panna con la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato e pochissime gocce di succo del medesimo limone. Una volta cotti gli spaghetti, scolateli e mantecateli con il condimento a base di panna e limone, aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta per evitare che diventi troppo asciutta.
Infine decorate il piatto con un po' di prezzemolo, un pizzico di pepe e le nostre noci tritate: et voilà, il pranzo è servito! [vsw id="d7b8PjXLn2M" source="youtube" width="800" height="550" autoplay="no"]

Articoli Correlati