22 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Libia: la Nato pronta a intervenire

  • Libia: la Nato pronta a intervenire
L'esercito Nato pronto a intervenire con le armi nella crisi libica Le forze della Nato stanno preparando un intervento armato per sedare la guerra civile in corso in Libia e scongiurare un disastro umanitario che sembra

L'esercito Nato pronto a intervenire con le armi nella crisi libica Le forze della Nato stanno preparando un intervento armato per sedare la guerra civile in corso in Libia e scongiurare un disastro umanitario che sembra essere ormai alle porte.
Secondo il Times, l'Alleanza Atlantica starebbe mettendo a punto i piani per inviare una forza aerea in Libia e armare i ribelli. Ieri, il premier britannico ha fatto sapere di aver ordinato al Capo di Stato maggiore di "lavorare insieme ai nostri alleati su una no-fly zone militare", mentre gli Stati Uniti hanno annunciato un riposizionamento delle sue forze aeree e navali e l'invio nel Mediterraneo di circa 2.000 marines. "Siamo e saremo perfettamente in linea con quanto decidera' la comunita' internazionale.
Prima di decidere vediamo che cosa accede a Tripoli.
In questo momento occorre molta cautela perche' la situazione in Libia e' in continua evoluzione.
Qualunque sara' il governo che i libici vorranno darsi, questo manterra' un rapporto con l'Italia, con il suo popolo e le sue imprese". Lo ha detto in una intervista a Il Messaggero, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi parlando della crisi libica.
E a proposito dell'ipotesi esilio per il rais,che non fu possibile per Saddam, Berlusconi ha detto: "Procederemo in stretto contatto con Bruxelles e Washington.
Prima di decidere vediamo cosa accade a Tripoli.
Si tratta di due situazioni diverse". Proprio per oggi è previsto un incontro di Silvio Berlusconi con Angela Merkel. fonte: affaritaliani.it

Articoli Correlati