20 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'L'amore è contagioso'

  • 1|
?Come il bene tende a comunicarsi per contagio, cosi? il male, cioe? l?ingiustizia, tende a espandere la sua forza nociva e a scardinare silenziosamente le basi di qualsiasi sistema politico e sociale, per quanto solido possa

«Come il bene tende a comunicarsi per contagio, cosi? il male, cioe? l’ingiustizia, tende a espandere la sua forza nociva e a scardinare silenziosamente le basi di qualsiasi sistema politico e sociale, per quanto solido possa apparire.
«Se ogni azione ha delle conseguenze, un male annidato nelle strutture di una società contiene sempre un potenziale di dissoluzione e di morte.
E? il male cristallizzato nelle strutture sociali ingiuste, a partire dal quale non ci si può attendere un futuro migliore.
Siamo dunque lontani dalla cosiddetta “fine della storia”, giacché le condizioni di uno sviluppo sostenibile e pacifico non sono ancora adeguatamente impiantate e realizzate». Le parole di papa Francesco, in L'amore è contagioso, chiaramente scandite nell’Esortazione Evangelii Gaudium, sono il leitmotiv dei suoi continui richiami al rispetto della dignità umana e alla civiltà dei diritti. Ma c’è anche un’altra giustizia a cui il Pontefice non si stanca di fare riferimento: se viviamo secondo la legge “occhio per occhio, dente per dente” – ammonisce Bergoglio – non usciremo mai dalla spirale del male.
La nostra giustizia umana non potrà salvarci e salvare il mondo.
Solo la giustizia di Gesù – che dall’alto della Croce perdonò i suoi assassini – ci potrà salvare e imporrà un giudizio di qualità sulla nostra vita terrena se avremo accettato il mistero della Misericordia. L'AUTORE Nato a Buenos Aires il 17 dicembre 1936, dal 13 marzo 2013 è vescovo di Roma e il 266º papa della Chiesa cattolica.
Creato cardinale da papa Giovanni Paolo II, nel 2001, fu eletto a capo della Conferenza Episcopale Argentina, che resse dal 2005 al 2011.
Da cardinale non smise mai di essere prete, frequentando a piedi e senza scorta le villas miserias di Buenos Aires, prendendo l’autobus come un normale cittadino e accogliendo tutti – dal primo ministro all’operaio disoccupato – nella sede austera della diocesi o della propria umile abitazione.
Il suo primo anno di pontificato, che ha riscosso unanimi consensi anche nel mondo laico, ha dato una scossa alla Chiesa cattolica ponendo le basi per una riforma globale ad intra ed ad extra.
I suoi libri sono diventati bestseller internazionali.
Per Piemme ha pubblicato Il vangelo del sorriso (2013).

Articoli Correlati