23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Cinque cose da sapere sulla cannella

La cannella ? una delle spezie pi? apprezzate e utilizzate al mondo, generalmente impiegata nella preparazione di dolci, bevande e piatti tipici. Nota per la sua caratteristica fragranza, questa spezia originaria dello Sri Lanka

La cannella è una delle spezie più apprezzate e utilizzate al mondo, generalmente impiegata nella preparazione di dolci, bevande e piatti tipici.
Nota per la sua caratteristica fragranza, questa spezia originaria dello Sri Lanka può trovare molteplici applicazioni molto diverse da quelle che più comunemente conosciamo.
Scopriamole insieme! Oggi, dopo avervi illustrato le 5 cose da sapere sulla camomilla, noi di CheDonna.it abbiamo trovato per voi i cinque usi alternativi della cannella, scopriamo insieme in che modo può esserci utile per la salute e nelle piccole faccende di tutti i giorni. Gli usi alternativi della cannella Come colluttorio Ottimo disinfettante del cavo orale, prediletto da tutti quelli che non gradiscono il sapore della menta.
Per un colluttorio fatto in casa dovrete unire 10 cucchiai di vodka a due di polvere di cannella, miscelando bene fino ad ottenere un composto che lascerete a macerare per almeno un paio di settimane.
Infine, filtrate il tutto e utilizzate all'occorrenza. Come fragranza per ambienti Il profumo speziato della cannella è perfetto per profumare la casa e ravvivare tende e divani.
Vi basterà munirvi di uno spruzzino riempito con della comunissima acqua distillata a cui avrete aggiunto 15 gocce di olio essenziale di cannella per allontanare i cattivi odori, in particolar modo quello di fumo e tabacco. Come deterrente per gli insetti Perfetta contro tutti i tipi di insetti e particolarmente efficace contro le tarme, la cannella può proteggere il legno e i tessuti dall'attacco di questi ospiti indesiderati.
Per tenere al sicuro i vostri indumenti, riponete nei cassetti un sacchettino di tessuto in cui avrete inserito un paio di stecche di cannella, una manciata di chiodi di garofano e delle foglie di alloro. Come sapone fatto in casa Per fare il sapone a base di cannella avrete bisogno di 130 grammi di soda caustica, 300 gr di acqua distillata, cannella in polvere e un litro di olio d'oliva.
Riscaldate separatamente l'olio d'oliva e l'acqua mischiata alla soda caustica, ricordandovi di non superare mai i 50 gradi, e successivamente uniteli aggiungendo un paio di cucchiai di cannella in polvere.
Frullate il tutto e mettete in uno più stampi, coprite con carta da forno e riponete in un luogo fresco e asciutto per un paio di mesi. Come rimedio contro il raffreddore Se l'influenza si sta facendo largo e il raffreddore non vi da tregua, non c'è niente di meglio di una calda tisana alla cannella.
Il suo effetto decongestionante è immediato, vi basterà un solo cucchiaino di polvere di cannella per ogni tazza di acqua bollente per scongiurare i malanni di stagione in modo naturale.

Articoli Correlati
Salute e Benessere
Salute e Benessere