24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Cinque curiosità da sapere sul curry

Il curry, una spezia che viene utilizzata molto spesso anche nella nostra cucina, ma questa mix particolare di spezie ha origini lontane e molto antiche. Nasce in India paese in cui si chiama ?Masala. I tipi pi? pregiati di curry

Il curry, una spezia che viene utilizzata molto spesso anche nella nostra cucina, ma questa mix particolare di spezie ha origini lontane e molto antiche.
Nasce in India paese in cui si chiama Masala.
I tipi più pregiati di curry sono il Tandoori e il Garam masala.
Le spezie contenute nel curry sono in origine pepe nero, cumino, coriandolo, cannella, curcuma, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, fieno greco e peperoncino. Il sapore particolare di questa spezia contiene anche molte proprietà curative.
Da uno studio presso la Thomas Jefferson University portata avanti dalla dottoressa Karen Knudsen sembrerebbe che il curry aiuti a combattere le cellule tumorali della prostata.
Gran parte delle proprietà benefiche del curry sono dovute alla presenza della curcuma, per questo motivo questa polvere gialla aiuta la digestione è un potente disinfettante dell'intestino, brucia i grassi e regola il metabolismo e è un potente antinfiammatorio e antiossidante.
Allevia inoltre, l'affaticamento del fegato e previene i reumatismi e l'artrosi.
Da alcuni studi sembra concorra ad alleviare e prevenire malattie degenerative del sistema nervoso. Cinque curiosità da sapere sul curry Che donna vi regala cinque piccole curiosità su questa gustosissima spezia, che possiamo gustare nei ristoranti etnici o nelle tante ricette che potremo realizzare nella nostra cucina. -Il curry può dare dipendenza.
Il gusto di questa spezia può condizionare a tal punto le nostre papille gustative da creare una vera dipendenza per il nostro palato. -Può insaporire qualsiasi alimento.
Il calssico uso in cucina è con il riso, ma si accompagna bene con il pesce, la carne e nelle cucine vegane. -La prima ricetta con il curry in Europa è comparsa nel 1747 in un testo di Hannah Glasse all'interno del volume " The art of cookery made in plainand easy" -Il curry possiede molte varianti.
Esistono infatti ricette per il curry giapponesi, cinesi, tailandesi, vietnamite, africane e jamaicane. -La variante meridionale del curry è verde.
Contiene infatti, origano, sesamo, timo, sale e maggiorana e si chiama Za'atar.

Articoli Correlati