23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'Biba, La moneta perduta'

  ?La moneta perduta? ? il terzo volume della collana Marcianum Press ?Biba?, dedicata alle Parabole del Vangelo spiegate ai piccoli dai 3 ai 6 anni. La pecorella Biba ? il nuovo personaggio creato appositamente per

  “La moneta perduta” è il terzo volume della collana Marcianum Press “Biba”, dedicata alle Parabole del Vangelo spiegate ai piccoli dai 3 ai 6 anni. La pecorella Biba è il nuovo personaggio creato appositamente per guidare i bambini in questa affascinante avventura: tenendoli per mano, Biba, in questa prima serie di album, farà conoscere loro le storie più belle, importanti e educative raccontate da Gesù.
Il debutto della serie nelle librerie è avvenuto con la Parabola “Il Figliol Prodigo”, per poi proseguire con “La pecora smarrita”.
Nei prossimi mesi uscirà il quarto volume dedicato a “Il buon samaritano”.
I volumi rappresentano un aiuto fondamentale per i genitori, che potranno così insegnare ai bambini i valori contenuti nelle Parabole, in un modo nuovo e divertente. Eminenti personalità cattoliche, utilizzando un linguaggio semplice che parte dalla concreta esperienza del vivere quotidiano, accompagnano i piccoli lettori alla scoperta del messaggio cristiano. Nel nuovo volume, le colorate illustrazioni a corredo della storia sono arricchite dalle frasi pronunciate da Papa Francesco, che svolgono così un ruolo fondamentale per la comprensione della lezione che la Parabola intende insegnare.
Il messaggio trasmesso da “La moneta perduta” è l’importanza di cercare ciò che si è perso, anche se sembra una cosa piccola, tralasciando tutto il resto fino al ritrovamento.
Si crea così un parallelismo con le anime perse dei peccatori: “Così vi dico, c’è gioia davanti agli angeli di Dio per un solo peccatore che si ravvede” (Luca, 15, 10) In questo contesto, le frasi di Papa Francesco, tratte da discorsi e omelie, faranno comprendere ai piccoli l’importanza del perdono: “Ognuno di noi è quella moneta perduta” dice il Santo Padre, ma Dio non si dimentica di noi, perché la sua gioia è perdonare. I bambini, tra momenti di gioco fatti di cruciverba, rompicapo e disegni da colorare, avranno anche l’opportunità di leggere il vero testo della Parabola: perché è fondamentale imparare divertendosi, ma anche leggere i testi sacri così come li conosciamo.

Articoli Correlati