13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Michelle Williams

  • LA DONNA DEL GIORNO: Michelle Williams
  Michelle?Williams?ha ricevuto una nomination per l?Oscar??come Migliore Attrice per la sua interpretazione dell?icona hollywoodiana?Marylin Monroe in Marylin, dove recita con Kenneth Branagh e Judi Dench. Per?questo

  Michelle Williams ha ricevuto una nomination per l’Oscar® come Migliore Attrice per la sua interpretazione dell’icona hollywoodiana Marylin Monroe in Marylin, dove recita con Kenneth Branagh e Judi Dench.
Per questo ruolo è stata premiata come migliore attrice dai critici cinematografici di Chicago, Dallas, Detroit e Washington D.C., ha vinto un Independent Spirit Award e un Golden Globe®, ed è stata nominata al BAFTA e allo Screen Actors Guild Award®. Prima della sua splendida interpretazione della sirena hollywoodiana degli anni '50, Michelle Williams ha interpretato Blue Valentine di Derek Cianfrance accanto a Ryan Gosling.
Per questa interpretazione è stata nominata agli Oscar® come Migliore Attrice, al Golden Globe®, al Broadcast Film Critics Association e, per la quarta volta, all’Independent Spirit Award. L’interpretazione che l’ha portata alla ribalta è stata nel film di Ang Lee Brokeback Mountain (2005), che le è valsa la sua prima nomination agli Oscar® (Migliore Attrice Non Protagonista), il Broadcast Film Critics Association Award e l’Independent Spirit Award, oltre alle nomination come Migliore Attrice Non Protagonista al SAG®, al Golden Globe® e al BAFTA. Michelle Williams è stata nominata nuovamente come Migliore Attrice all’Independent Spirit Award nel 2007 per la sua interpretazione nel film di Wim Wenders La Terra dell’Abbondanza.
La sua prima collaborazione con Kelly Reichardt nel film indipendente Wendy and Lucy (2009), molto apprezzato dalla critica, ha portato alla commovente e suggestiva interpretazione del ruolo di Wendy con cui ha vinto il premio come Migliore Attrice al Toronto Film Critics Award, e per cui è stata nominata per la terza volta all’Independent Spirit Award. Nel 2004, Michelle Williams e il cast del film di Thomas McCarthy The Station Agent sono stati nominati allo Screen Actors Guild Award per il premio al Miglior Cast, mentre singolarmente è stata insignita del premio del Motion Picture Club come Female Star of Tomorrow. Tra gli altri ruoli interpretati dalla Williams al cinema, ricordiamo la sua seconda collaborazione con Kelly Reichardt, Meek’s Cutoff, Shutter Island di Martin Scorsese, Senza Apparente Motivo di Sharon Maguire, Synecdoche, New York di Charlie Kaufman, Io non sono qui di Todd Hayne, L’Amore Giovane di Ethan Hawke, Me Without You di Sandra Goldbacher, Le Ragazze della Casa Bianca di Andrew Fleming, e Take This Waltz di Sarah Polley, proiettato per la prima volta al Festival Internazionale del Cinema di Toronto. In televisione, l’attrice, originaria del Montana, ha recitato insieme a Chloë Sevigny nel film di Martha Coolidge per la HBO “If These Walls Could Talk 2.” Ha inoltre interpretato il ruolo di Jen Lindley nella famosa serie televisiva targata WB, “Dawson’s Creek.” A teatro, la Williams ha ricevuto il plauso della critica per il suo ritratto di Varya ne “Il Giardino dei Ciliegi” di Chekhov al Williamstown Theatre Festival in Massachusetts.
È stata molto apprezzata anche per il suo ruolo nell’opera di Mike Leigh “Smelling a Rat” al Samuel Beckett Theatre, e al suo debutto off-Broadway nel dramma di Tracy Lett, “Killer Joe.”

Articoli Correlati