24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Prima impressione? Decide tutto la forma del viso

Hai un viso allungato, paffuto, spigoloso o scavato? Non sai rispondere? Be?, invece si tratta di un?informazione pi? che importante da conoscere: ricerche scientifiche svelano come dalla forma del volto dipenda buona parte della

Hai un viso allungato, paffuto, spigoloso o scavato? Non sai rispondere? Be’, invece si tratta di un’informazione più che importante da conoscere: ricerche scientifiche svelano come dalla forma del volto dipenda buona parte della prima impressione che il prossimo ha di noi e viceversa, ovviamente. CheDonna.it vi svela tutti i segreti di questa divertente scoperta. Avvicinatevi ad uno specchio allora e confrontate la vostra forma del viso con quelle qua sopra.
Quale vi assomiglia di più? Qua sotto scoprirete cosa significa tutto ciò. Ad ogni forma del viso una prima impressione diversa Cento millesimi di secondo, ecco il tempo che la mente umana impiega per formulare un giudizio su qualcuno.
Tanto basta per capirne disponibilità, attraenza e dominanza, i tre caratteri che secondo i ricercatori universitari di York e Princeton traspaiono dall’ovale del volto. Analizzando circa mille fotografie di adulti di etnia caucasica gli inglesi sono arrivati a classificare circa 65 diverse tipologie di attributi fisici associati a 16 tratti sociali diversi.
Questi sono stati poi sottoposti al giudizio di 30 diverse persone: ne sono emersi tre tratti fondamentali su cui cade l’occhio di primo acchito. Risultato? Be’ se avete una bocca piccola, magari con gli angoli in giù e serrata, occhi seri, sopracciglia folte probabilmente la gente riporrà in voi scarsa fiducia, al contrario, occhi è labbra ridenti sono visti come indice di disponibilità.
Il vostro sex appeal sarà invece maggiormente percepito se avrete occhi grandi, carnagione abbronzata, labbra polpose e sorridenti, fattori solitamente associati alla giovinezza. "Le proprietà geometriche dei volti -spiegano i ricercatori - dalla grandezza della testa, profilo del naso, forma labbra, altezza zigomi, misura sopracciglia, colorito della pelle, creano il pregiudizio”.
Insomma, spesso non è colpa nostra se appariamo poco affidabili o fascinosi, i veri responsabili sono i nostri lineamenti.
meglio farcene una ragione.

Articoli Correlati