14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Arriva l'agri-trainer e ci rivela 5 cose da sapere sulla frutta estiva

  • Arriva l'agri-trainer e ci rivela 5 cose da sapere sulla frutta estiva
Le spiagge italiane quest?anno sono invase dagli agri-trainer della frutta che rivelano i trucchi per dare a tutti la possibilit? di mangiare un elemento della dieta mediterranea fondamentale per la salute quando bisogna

Le spiagge italiane quest’anno sono invase dagli agri-trainer della frutta che rivelano i trucchi per dare a tutti la possibilità di mangiare un elemento della dieta mediterranea fondamentale per la salute quando bisogna affrontare il caldo estivo. L’iniziativa è degli agricoltori della Coldiretti, che hanno lasciato la campagna per distribuire gratuitamente nelle spiagge in tutta Italia migliaia di frutti estivi insieme a vari consigli per l’acquisto e il consumo di questi prodotti.E di conseguenza CheDonna.it ha selezionato per voi 5 modi con cui la frutta, secondo gli agri- trainer, può aiutarci ad affrontare lo stress estivo. Top 5 delle cose da sapere sulla frutta estiva La frutta può aiutare la bellezza Tutta la frutta può essere un valido aiuto per mantenere la pelle bella, infatti l'alto contenuto di vitamine e nutrienti contro l'invecchiamento della pelle ne fanno una grande alleata e un ottimo ingrediente per preparare maschere ricostituenti.
"Una ricetta tra tutte" suggerisce la Coldiretti " è la maschera rigenerante e nutriente alla pesca a base del prezioso frutto con semplice aggiunta di miele, latte e farina per un risultato strepitoso!" Per far mangiare la frutta ai bambini basta farli giocare I bambini, spesso, rifiutano a priori l'idea di mangiare la frutta: ecco allora che l'agri- trainer propone di farla diventare un gioco presentandola in maniera più divertente e insegnando ai più piccoli come realizzare delle sculture con essa. La frutta è abbronzante "La dieta adeguata per una abbronzatura sana e naturale si fonda" afferma la Coldiretti "sul consumo di cibi ricchi in Vitamina A che favorisce la produzione nell'epidermide del pigmento melanina per donare il classico colore scuro alla pelle".
Dunque al primo posto dopo carote e spinaci, appaiono pesche gialle, cocomeri, fragole e ciliege che presentano comunque contenuti elevati di vitamina A o caroteni. Bisogna mangiare la frutta di stagione Con la globalizzazione e la capacità di produrre frutta diversa durante tutto l'anno senza legami precisi con clima e stagioni, spesso si dimentica qual è la vera frutta estiva ma per fare il pieno di nutrienti è proprio quella che andrebbe consumata.
Dunque, l'agri-trainer ci ricorda che tra luglio e agosto la frutta da mangiare è la seguente: pesche, cocomeri, meloni, albicocche, ciliegie, susine, prugne, mirtilli, fragole, fichi. La frutta è anticaldo Trattandosi di alimenti leggeri, i frutti estivi sono più facili da digerire: ne consegue che, durante la digestione, l'organismo deve usare meno energia e quindi meno calore.
Inoltre meloni, anguria, pompelmo e ananas sono cibi particolarmente ricchi di acqua, dunque, aiutano a idratare le cellule e ad abbassare la temperatura corporea dando un’immediata sensazione di frescura al corpo.

Articoli Correlati