20 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

5 tipi di uomini da evitare

  • 16|
Dall?uomo divano al mammone: meglio perderli che trovarli Quante volte alle donne ? capitato di conoscere persone che al primo impatto sono risultate antipatiche? O magari l?opinione si ? modificata nel corso della conoscenza?

Dall’uomo divano al mammone: meglio perderli che trovarli Quante volte alle donne è capitato di conoscere persone che al primo impatto sono risultate antipatiche? O magari l’opinione si è modificata nel corso della conoscenza… resta in fatto che alcune tipologie di uomini proprio non sono fatte per loro.
Speed Date, importante agenzia italiana specializzata in eventi per single, ha stilato una speciale classifica delle cinque tipologie di uomo che è meglio perdere che trovare: podio per l’uomo-tuta, seguito dal mammone e dall’eterno adolescente. Al primo posto in classifica, dunque, si trova l’uomo tuta, quello che si presenta il sabato sera all’appuntamento con la propria donna vestito con tuta, felpa e scarpe da ginnastica.
“È inutile cercare di cambiarlo, l’uomo che non tiene al suo aspetto non farà mai sentire a proprio agio la sua donna”, spiega Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Date. In seconda posizione si trova il mammone: l’uomo che malgrado non sia più un bambino mantiene un rapporto molto stretto con la madre, tanto stretto da risultare ossessivo e simbiotico.
Molto spesso non riusciamo a distinguere chi sia la compagna e chi la mamma.
Quando il mammone cresce e stabilisce una relazione sentimentale aleggia sempre il “fantasma” della madre, che viene molto spesso presa dall’uomo come esempio e paragone per tutte le virtù femminili. Terzi sono gli adolescenti: questa tipologia di uomo, si approccia in maniera cortese e simpatica, se non poi rivelarsi interessati a discoteche e partite di calcetto con gli amici… ben poco alla loro parner. Al quarto posto si colloca l’uomo divano che ama rimanere a casa il sabato e la domenica, per guardare le partite di calcio dei vari campionati italiani e esteri sul divano di casa.
Ed è proprio il divano ad essere suo oggetto di culto tanto da fargli dimenticare (quando si fa avvolgere dai suoi morbidi cuscini) di feste di compleanno, cene con gli amici eccetera.
Inoltre è solito addormentarsi tutte le sere davanti alla televisione, lasciando andare il più delle volte la compagna a letto da sola. In ultima posizione ci sono i pigri, uomini senza hobby né passioni.
Massimo dell’attività sarà giocare con consolle, pc e cellulari.
La donna che vorrà conquistarli non sarà mai al centro del loro mondo: sarà, infatti, troppo attiva, operosa e vitale… impossibile da starle dietro! “Alcuni uomini è meglio perderli che trovarli – sostiene Giuseppe Gambardella, fondatore dell’agenzia specializzata in eventi e feste per single – Infatti con alcuni è impossibile stringere una relazione.
E poi, essere single è una condizione privilegiata che permette di godersi a pieno la libertà, spessa sacrificata in coppia”

Articoli Correlati
Bellezza
Bellezza