24 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Patricia Whitcher

  • LA DONNA DEL GIORNO: Patricia Whitcher
Patricia?Whitcher?(produttore esecutivo) ha lavorato recentemente in ?The Avengers?. Diretto da Joss Whedon e con una carrellata di supereroi della Marvel, il film ha abbattuto tutti i record d?incassi del weekend di apertura,

Patricia Whitcher (produttore esecutivo) ha lavorato recentemente in “The Avengers”.
Diretto da Joss Whedon e con una carrellata di supereroi della Marvel, il film ha abbattuto tutti i record d’incassi del weekend di apertura, dal giorno della sua uscita al cinema nel Maggio del 2012. Patricia Whitcher è entrata a far parte del mondo Marvel come produttore esecutivo del film epico di Kenneth Branagh, “Thor” anch’esso un blockbuster, apprezzato sia dagli spettatori che dalla critica.
Ha proseguito la sua associazione con la Marvel riunendo il cast stellare di Supereroi nel sequel campione d’incassi, “The Avengers: Age of Ultron”.
Come produttore esecutivo di, “The Soloist” del regista Joe Wright, la Whitcher ha guidato il suo cast e la troupe dai bassifondi di L.A.
ai teatri della Walt Disney Concert Hall. Tratto da una storia vera, “The Soloist” vedeva interprete Robert Downey, Jr.
nella parte del redattore del Los Angeles Times, Steve Lopez e Jaime Foxx in quella del prodigioso violoncellista senza fissa dimora, Nathaniel Ayers.
La Whitcher ha anche lavorato nel centro di L.A., fra le altre location, come produttore esecutivo di “Dreamgirls” , film di Bill Condon da un adattamento del musical di successo di Broadway, che ha fatto incetta di riconoscimenti, incluso due premi Oscars®.
La Whitcher è stata anche produttore esecutivo di “Memoirs of a Geisha”, sontuoso adattamento del romanzo best seller di rthur Golden, per la regia di Rob Marshall. “Geisha” ha ottenuto sei candidature agli Oscar® vincendone tre per, Migliore Art Direction, Fotografia e Costumi.
Nel suo curriculum troviamo, “The Terminal” del regista Steven Spielberg ed il successo di P.J.
Hogan, “My Best Friend’s Wedding”.
Ha anche prodotto il cult, “Unconditional Love” sempre di Hogan.
Tra i suoi lavori come produttrice troviamo, “Moonlight Mile", “Where the Heart Is", “How to Make an American Quilt", “High School High” e “A Dangerous Woman”. Agli inizi della carriera, ha lavorato come ispettore di produzione in, “True Lies”, “The Meteor Man”, “The Lawnmower Man”, “Iron Maze” e “Darkman”.
Patricia Whitcher vive da sempre a Los Angeles, laureate alla Loyola Marymount University e madre di due bambini.