25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Cosa mi metto se... ho il seno grande!

C'? chi lo ama e chi lo odia; chi lo desidera e chi, invece, vorrebbe solo farlo sparire; chi ricorre alla chirurgia per averlo e spesso esagera: stiamo parlando del famoso, amato e odiato seno prosperoso.?Ormai siamo tutte

C'è chi lo ama e chi lo odia; chi lo desidera e chi, invece, vorrebbe solo farlo sparire; chi ricorre alla chirurgia per averlo e spesso esagera: stiamo parlando del famoso, amato e odiato seno prosperoso. Ormai siamo tutte consapevoli del fatto che l'epoca delle maggiorate è finita da un pezzo e i modelli che ci regalano i media sono tutti rivolti a una donna androgina dall'aspetto da eterna adolescente, ciononostante il seno prosperoso continua a essere al centro di tutte le discussioni tra donne ed, anche, tra uomini. Detto ciò, l'estate è arrivata, i nostri outfit lasciano intravedere sempre più centimetri di pelle e per chi ha il seno grande inizia la stagione del grande dilemma: "Cosa posso mettermi addosso che non mi faccia morire di caldo ma allo stesso tempo non sia volgare?".
Noi di CheDonna.it ci siamo interrogate per voi e, di conseguenza, abbiamo stilato una lista di consigli per aiutarti a sottolineare il tuo decolleté generoso e sentirti femminile ma senza esagerare. Come vestirsi se si ha un seno prosperoso Innanzitutto alla base di qualunque outfit che voglia valorizzare il fisico di una donna, c'è la capacità di scegliere il reggiseno più adatto a valorizzare il proprio corpo. Dopo di che, bisogna essere consapevoli che la moda non aiuta le donne maggiorate che vogliono avere uno stile fresco e giovanile e che non desiderano vestirsi come la loro zia zitella negli anni 50.
Infatti, se si da una breve occhiata su riviste o siti internet dedicati all'argomento si potrebbe benissimo pensare che la scelta per una donna dal seno grande contempli solo le seguenti due ipotesi: - apparire in pubblico con la stessa grazia e finezza mostrata da Pamela Anderson agli Oscar 2001; - sembrare, appunto, una donna che ha rinunciato alla propria femminilità per occuparsi di gatti e fabbricare calzini per i figli delle sorelle ( e detto ciò, grande stima per chi ama i gatti e fabbrica calzini!) Dunque, quali sono le possibili soluzioni se si vogliono evitare entrambe le ipotesi? La regola d'oro da tenere sempre in mente è che non si deve coprire o nascondere il decolleté ma bisogna abbracciarlo senza stringerlo con capi morbidi, che lascino vedere le forme ma non le sottolineino eccessivamente. Per esempio il top perfetto per te che hai un seno grande è quello con lo scollo a V, perché fa prendere respiro al tuo petto e non lo comprime.
Sulla profondità si può variare e il giudice può essere solo il tuo buon gusto. Per quel che riguarda i vestiti si può variare tra capi dalla linea morbida che accompagna il corpo e abiti dallo stile più vintage con il corpetto stretto e la gonna a svasare. Vanno bene anche le trasparenze ma, ricordati, che non devono essere eccessive e se scopri da un lato devi necessariamente coprire dall'altro.

Articoli Correlati