14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARO AVVOCATO: curatore speciale per il minore in caso di inadeguatezza dei genitori

  • CARO AVVOCATO: curatore speciale per il minore in caso di inadeguatezza dei genitori
L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: Il Tribunale di Milano ha mostato ancora una volta la sua spiccata sensibilit? verso la tutela dei minori, anch? in virt? dei nuovi orientamenti nati all'indomani dell'entrata in vigore

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: Il Tribunale di Milano ha mostato ancora una volta la sua spiccata sensibilità verso la tutela dei minori, anchè in virtù dei nuovi orientamenti nati all'indomani dell'entrata in vigore della nuova normativa in materia di famglia. Con decretodel maggio 2014 è stato difatti stabilito che "quando i genitori sono temporaneamente inadeguati a tutelare la posizione del figlio minore e si ravvisi un conflitto di interessi tra minore e genitori, può essere nominato d’ufficio al minore un curatore speciale, ai sensi dell’art.
78 c.p.c., che lo rappresenti nel giudizio pendente in cui si discute dei suoi diritti.
Ciò è possibile perché il minore è portatore di propri interessi ed è da considerarsi parte in senso sostanziale del procedimento". Difatti, in base alla normativa comunitaria e alla nuova legge di riforma della filiazione, il minore è considerato portatore d'interessi propri ed è qualificabile quindi come parte sostanziale del processo.
Ne deriva che nelle ipotesi di conflitto di interesse con i genitori, la sua tutela può avvenire concretamente solo se il minore è autonomamente rappresentato e difeso anche in giudizio.

Articoli Correlati