25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

5 cose da sapere se vuoi sopravvivere a una vacanza in tenda

Se state progettando una vacanza in campeggio che vi faccia sentire il brivido dell?avventura e insieme vi faccia spendere poco ma non avete nessuna esperienza in merito, ci sono delle cose che dovete tenere ben a mente se non

Se state progettando una vacanza in campeggio che vi faccia sentire il brivido dell’avventura e insieme vi faccia spendere poco ma non avete nessuna esperienza in merito, ci sono delle cose che dovete tenere ben a mente se non volete trasformare i vostri giorni di relax in una tortura piena di morsi di zanzara e litigate feroci con i vostri compagni di viaggio. Noi di CheDonna.it abbiamo stilato una top 5 dei consigli che un novello campeggiatore deve assolutamente seguire se vuole sopravvivere indenne a questa esperienza. Top 5 delle regole da seguire se vuoi sopravvivere al campeggio Pazienza Non avrete una suite in cui far esplodere i vostri nervosismi, ci saranno le zanzare e, nella maggior parte dei casi, i vostri vicini di tenda potrebbero fare rumore esattamente quando voi state tentando di riposare dunque questa è la parolina magica che se volete andare in campeggio dovete portare con voi nello zaino, altrimenti vi conviene rinunciare. Attrezzature Dipende ovviamente da quanto tempo trascorrerete fuori e se sceglierete un camping o se siete così temerarie da scegliere il campeggio selvaggio (che in realtà non si potrebbe fare!), in ogni caso quella di base prevede: una tenda, un telo per ripararla dalla pioggia, un tavolinetto con sedie, un fornellino da campo con accessori da cucina, una lampada e uno spray antizanzare. Valige Toglietevi dalla testa l’eleganza: lo spazio è poco, quindi bisogna sfruttarlo al massimo con cambi di biancheria, magliette passpartout, due paia di pantaloncini e basta.
Il resto dello spazio è riservato a beni alimentari di prima necessità e i prodotti per la pulizia personale. Scegliere il campeggio Questa è una delle cose più importanti: il consiglio è di informarsi sempre sul campeggio prescelto.
Fondamentali sono le strutture e i servizi offerti: controllate bene il fattore bagni, visto che li dovrete condividere con altre persone.
Leggete le recensioni e capite se è il posto adatto alla vostra vacanza. Sacco a pelo Altro elemento che renderà più piacevole il riposo è un buon sacco a pelo, per evitare sia il contatto diretto con il duro terreno che un terribile mal di schiena al vostro risveglio.
In sostituzione si può anche scegliere un materassino gonfiabile di quelli creati apposta per i campeggiatori dalla schiena fragile. E se, dopo quest'articolo, volete ancora partire per un'avventura in tenda leggete i nostri articoli sull'argomento per avere ulteriori informazioni.

Articoli Correlati
Senza categoria