21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Ultimo addio a Ciro, una città in lutto

La bara contente il corpo di Ciro Esposito ha lasciato l'auditorium di Scampia e subito ? stata salutata da un grande applauso e il coro "Ciro, Ciro". Il carro funebre lo ha poi portato alla piazza dei Grandi Eventi dove si

La bara contente il corpo di Ciro Esposito ha lasciato l'auditorium di Scampia e subito è stata salutata da un grande applauso e il coro "Ciro, Ciro".
Il carro funebre lo ha poi portato alla piazza dei Grandi Eventi dove si stanno celebrando i funerali in lieve anticipo rispetto all’orario precedentemente comunicato. Tutto il Napoli partecipa, compreso Aurelio De Laurentiis che è stato molto vicino alla famiglia durante i 50 giorni di angoscia al Policlinico Gemelli. Tutta Napoli esprime il suo lutto e sostegno per la famiglia Esposito Una folla ha aspettato e vegliato tutta la notte fuori dalla camera ardente e si sa già che una piazza e uno stadio prenderanno il suo nome. Il sindaco De Magistris è già al suo posto e anche Lorenzo Insigne, rientrato ieri dal Brasile dopo il fallimentare Mondiale dell'Italia, è riuscito ad arrivare in tempo.
L'attaccante azzurro ha detto di aver rinviato le vacanze proprio per rendere omaggio alla memoria del giovane tifoso, ferito il 3 maggio scorso a Roma prima della finale di Coppa Italia e morto mercoledì al Policlinico Gemelli di Roma.
Anche gli altri tifosi del Napoli gli hanno reso omaggio e si sono presentati tutti con una maglia nera con la scritta “Ciro un eroe”. Nel frattempo, Roberto Saviano in un tweet esprime cordoglio per la morte di Ciro e critica governo e Figc.

Articoli Correlati