24 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Mondiali 2014: Mario Balotelli si sfoga "in Africa non mi avrebbero scaricato"

  • Mondiali 2014: Mario Balotelli si sfoga "in Africa non mi avrebbero scaricato"
Mario Balotelli si sfoga su Instagram rispondendo alle accuse per l'eliminazione con l'Uruguay Mentre proseguono le polemiche a causa della?sconfitta dell'Italia in questi Mondiali 2014, Mario Balotelli, uno dei principali

Mario Balotelli si sfoga su Instagram rispondendo alle accuse per l'eliminazione con l'Uruguay Mentre proseguono le polemiche a causa della sconfitta dell'Italia in questi Mondiali 2014, Mario Balotelli, uno dei principali imputati, si difende dalle accuse su Intagram. Non accennano a placarsi le critiche nei confronti dei giocatori del team azzurro, eliminato dall'Uruguay ai quarti di questo sofferto Mondiale brasiliano.
L'attaccante, che è al centro delle polemiche ha deciso di ribattere alle accuse di chi lo vede come principale imputato di questo processo calcistico postumo. Balotelli dice di essere italiano perché nato e cresciuto qui, a dispetto di quel che dice chi sposta la polemica su toni razzisti.
A queste persone super Mario risponde per le rime:"gli africani non scaricherebbero mai un loro " fratello" .
MAI.
In questo noi negri, come ci chiamate voi, siamo anni luce avanti.
VERGOGNA non è chi può sbagliare un gol o correre di meno o di più.
VERGOGNOSE SONO QUESTE COSE". Mentre va in onda questo mini dramma, emergono i dettagli della sua sostituzione nell'ultima partita dell'Italia.
A quanto pare Balotelli sarebbe stato sostituito a causa del suo atteggiamento.
Prandelli lo avrebbe ripreso più volte prima di dargli l'out out. Al momento però l'unico a difendere l'attaccante è Galliani, che conferma che Balotelli rimarrà al Milan.
Dobbiamo credergli?