15 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'Il demonio in Vaticano'

  • LIBRI: 'Il demonio in Vaticano'
Il ?caso Maciel? ? uno di quelli che pi? hanno gravato sul pontificato di Benedetto XVI. Il sacerdote messicano, fondatore della congregazione maschile dei Legionari di Cristo ? che conta circa 2000 religiosi e migliaia di

Il “caso Maciel” è uno di quelli che più hanno gravato sul pontificato di Benedetto XVI.
Il sacerdote messicano, fondatore della congregazione maschile dei Legionari di Cristo – che conta circa 2000 religiosi e migliaia di adepti – venne sospeso dalle sue funzioni nel 2006 per essersi macchiato di crimini gravissimi: già sacerdote, si era sposato con due donne, mentendo sulla propria identità, e aveva avuto dei figli; era stato poi accusato di abuso sessuale da decine di seminaristi e minorenni; infine, dopo un’inchiesta della magistratura messicana e italiana, fu incriminato per aver raccolto denaro finalizzato a foraggiare un vero e proprio impero di potere e interessi, a cui si sarebbero intrecciate attività illegali legate alla droga e allo sfruttamento della prostituzione.
Scomparso il 30 gennaio 2008, rifiutando gli ultimi conforti religiosi, Maciel ha continuato a far parlare di sé per un fiume di testimonianze e documenti che provano come fosse riuscito a penetrare in Vaticano, ingannando Giovanni Paolo II, che del “Legionario” si era sempre fidato, diventandone amico e lasciandosi accompagnare da lui in varie visite in Messico. L'AUTRICE È vaticanista del quotidiano “Il Messaggero”.
Nel 2013 ha vinto il premio Ischia Internazionale di Giornalismo.
Ha scritto con Marco Tosatti Apocalisse. La profezia di papa Wojtyla (2003), pubblicato con Piemme.

Articoli Correlati