24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Cinque cose da sapere per la salute delle tue gambe

Come prendersi cura delle proprie gambe durante la stagione calda Il caldo finalmente ? arrivato, il sole bacia la nostra pelle, ci ricarica di energia e apporta molto giovamento a tutto il nostro organismo. Non ? cos? per le

Come prendersi cura delle proprie gambe durante la stagione calda Il caldo finalmente è arrivato, il sole bacia la nostra pelle, ci ricarica di energia e apporta molto giovamento a tutto il nostro organismo.
Non è così per le nostre gambe.
Chi ha problemi di circolazione, gambe gonfie e ritenzione idrica con il caldo vede aumentare i disagi legati a questa patologia. Ecco per voi cinque cose da sapere per prendersi cura delle gambe sofferenti e affrontare la stagione calda in serenità. -Alla sera fare sempre un pediluvio di acqua fresca con aggiunta di sale grosso da cucina e qualche olio essenziale.
Meglio ancora sarebbe passare le gambe da una bacinella di acqua calda ad una di acqua fredda, come nel percorso kneipp, per riattivare la pompa plantare e avere subito una sensazione di leggerezza. -Dopo aver fatto il pediluvio sdraiarsi comodamente per qualche minuto con le gambe leggermente rialzate rispetto al resto del corpo.
Questo aiuterà a scaricare le gambe e a far defluire sangue e linfa in modo giusto. -Utilizzare delle creme specifiche per la salute delle gambe.
Alcune contengono del mentolo, che regala subito una sensazione di freschezza.
La cosa importante è massaggiare la crema dal piede verso il bacino per scaricare il gonfiore. -Durante il giorno se si sentono le gambe gonfie e doloranti e le dita intorpidite riattivare la pompa plantare alzandosi e riabassandosi sulle punte dei piedi più volte. - Bere molta acqua e assumere degli integratori per la circolazione sanguinia come l'amamelide, il rusco, l'arnica e l'ippocastano. Seguire queste semplici regole regalerà immediato giovamento alle vostre gambe e la serenità di mostrarle in tutta la loro bellezza.

Articoli Correlati