17 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Mondiali 2014: l'Italia passa se vince o pareggia con l'Uruguay

  • Mondiali 2014: l'Italia passa se vince o pareggia con l'Uruguay
Mondiali Brasile 2014: gli Azzurri agli Ottavi solo a determinate condizioni La sconfitta col Costa Rica brucia ancora tremendamente agli Azzurri di Prandelli in questo Mondiale 2014, ma ora la squadra italiana deve guardare

Mondiali Brasile 2014: gli Azzurri agli Ottavi solo a determinate condizioni La sconfitta col Costa Rica brucia ancora tremendamente agli Azzurri di Prandelli in questo Mondiale 2014, ma ora la squadra italiana deve guardare alla fondamentale partita con l'Uruguay in cui è indispensabile una vittoria o un pareggio per accedere agli Ottavi. Per la nazionale italiana ormai è questione di aritmetica.
La classifica del Girone D vede infatti al comando il Costa Rica, che ieri ci ha fatto provare l'amore sapore di una sonora sconfitta ma non tutto è ancora perduto.
Seguono infatti a 3 punti Italia e Uruguay, il team con cui gli azzurri dovranno duellare martedì per raggiungere la salvezza e accedere agli Ottavi. Ma come funziona precisamente? La squadra italiana è a quota 3 punti, così come l'Uruguay, come abbiamo detto, ma a giocare a favore del team di Prandelli vi è la differenza reti che è il primo criterio valido in caso di parità di punti.
Dunque, arrivati allo scontro di martedì ai nostri basterà non perdere la testa ed evitare la sconfitta contro la nazionale di Tabarez. In questi momenti Prandelli sta studiando la formazione ideale da sfoderare contro gli avversari.
Per il momento le uniche certezze sono Pirlo, Marchisio e Buffon.
Dopo la poco brillante prestazione di Mario Balotelli il ct potrebbe decidere di sostituirlo con Immobile, che però non ha ancora giocato. Riusciranno i nostri a esorcizzare lo spettro dell'eliminazione? Lo saperemo solo martedì alle 18.

Articoli Correlati