14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Salute: come riconoscere i pidocchi

  • Salute: come riconoscere i pidocchi
Pidocchi, segnali e sintomi della loro presenza I pidocchi sono l'incubo di tutte le mamme: si insidiano nel cuoio capelluto dei nostri bambini, succhiano il loro sangue e, soprattutto, si diffondono a una velocit? mai vista

Pidocchi, segnali e sintomi della loro presenza I pidocchi sono l'incubo di tutte le mamme: si insidiano nel cuoio capelluto dei nostri bambini, succhiano il loro sangue e, soprattutto, si diffondono a una velocità mai vista scatenando in pochi attimi enormi epidemie.
In più il problema è che riconoscerli non è semplice perché scappano alla luce.
Ecco, per voi, alcune informazioni sui pidocchi e sui segnali della loro presenza. I pidocchi sono degli insetti parassiti della grandezza di circa 3mm, il cui colore è simile a quello dei capelli.
Spesso il diffondersi dei pidocchi viene associato a mancanza d’igiene, ma questo è solo un luogo comune: al contrario, i pidocchi preferiscono un ambiente secco, fine, non grasso e pulito.
I capelli dei bambini spesso rispondono a queste caratteristiche, ecco il perché del diffondersi di questi parassiti specialmente sui più piccoli. SINTOMI Prurito intenso alla testa. Piccoli puntini bianchi che a prima vista sembrano forfora, ma tirandoli con le dita non si staccano dai capelli. I puntini si trovano sopratutto dietro le orecchie e nella zona della nuca. Piccoli puntini rossi sul cuoio capelluto (zone in cui i pidocchi hanno punto). I pidocchi adulti sono grandi tra i 2 e 4 millimetri, di colore grigio-nocciola.
Le femmine adulte vivono fino a 3 mesi e depondono molte uova ogni giorno. I pidocchi non volano e non saltano, scappano se messi sotto la luce (quando li cercate tra i capelli) ma sono lenti. Il solo fatto di star vicino ad una persona infestata da pidocchi non è sufficiente a trasmettere l’infestazione, per passarsi i pidocchi ci vogliono frequenti contatti fisici con la persona infestata e momenti in cui i capelli delle due persone si strofinano o stanno appoggiati, e soprattutto la condivisione degli oggetti personali come spazzole e asciugamani.  

Articoli Correlati