23 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

5 cose che non possono mancare a un vero hipster

  • 5 cose che non possono mancare a un vero hipster
Consigli per riconoscere un hipster   Gli hipster ormai sono tra noi. Siedono vicino a noi, parlano con noi, vivono con noi, qualora ancora non ve ne foste accorti. Essere hipster, oppure alternativi, significa appartenere

Consigli per riconoscere un hipster   Gli hipster ormai sono tra noi.
Siedono vicino a noi, parlano con noi, vivono con noi, qualora ancora non ve ne foste accorti.
Essere hipster, oppure alternativi, significa appartenere a una determinata cultura che spazia dalla moda alla musica ed è in continua evoluzione.
In fatto di moda gli hipster, ad esempio, amano andare dal vintage anni Settanta e Ottanta fino ai giorni nostri, ma non si fanno mancare l'ultimo modello di iPhone. Ma che cosa distingue davvero un serio e rispettabile hipster? Vediamo insieme 5 elementi che non possono mancare nel loro outfit. 1)Pantaloni skinny: si tratta di un pantalone a sigaretta che più aderente non si può.
Indossato in modo indistinto da ragazzi e ragazze presenta l'immancabile risvoltino finale. 2)Camicia a quadri: di cotone o di flanella, sono quelle in stile grunge che andavano di moda negli anni Novanta. 3)Occhiali: che non devono risalire a più di 20 anni or sono. 4)Apple: che si tratti di un pc Mac, dell'ultimo iPhone o qualsiasi altra diavoleria informatica sfornata dall'azienda di Steve Jobs. 5)Bicicletta: gli hipster sono ecologisti nell'anima e non li troverete mai a bordo di una Maserati.