22 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CULTURA: Gianluigi Paragone diventa mecenate di Piazza delle arti

  • CULTURA: Gianluigi Paragone diventa mecenate di Piazza delle arti
Il giornalista e conduttore televisivo GIANLUIGI PARAGONE diventa MECENATE di PIAZZA DELLE ARTI (www.piazzadellearti.it), la PIATTAFORMA WEB che mette in contatto ARTISTI e aspiranti MECENATI. Curioso, sensibile e attento alle

Il giornalista e conduttore televisivo GIANLUIGI PARAGONE diventa MECENATE di PIAZZA DELLE ARTI (www.piazzadellearti.it), la PIATTAFORMA WEB che mette in contatto ARTISTI e aspiranti MECENATI. Curioso, sensibile e attento alle varie forme espressive, Gianluigi Paragone (che conduce su LA7 il programma “La Gabbia”) ha scelto di mettere a frutto questa sua passione diventando mecenate di Piazza delle Arti.
Infatti selezionerà, a titolo gratuito e senza fini commerciali, un'opera tra quelle caricate sulla piattaforma e la ospiterà nella sua casa regalandole visibilità. Gianluigi Paragone adora da sempre la musica, oltre ad avere una passione per il calcio e il basket.
Ha un’intensa storia professionale, maturata negli anni presso varie testate giornalistiche tra cui La Prealpina, AdnKronos, La Padania e Libero fino ad approdare in Rai.
Attualmente è il conduttore del talk show “La Gabbia” su La7 e, insieme a Mara Maionchi, di “Benvenuti nella giungla” su Radio 105. Tra le iniziative di PIAZZA DELLE ARTI vi segnaliamo anche quelle di Elisa, Rudy Zerbi, Paola Gallo, Massimo Cotto e della rivista Hestetika. Elisa,una delle voci più autorevoli del panorama musicale italiano, sceglierà un’opera, tra quelle caricate su Piazza delle Arti, da ospitare nel proprio studio. Rudy Zerbi ha creato una mostra con opere di artisti iscritti a Piazza delle Arti che può essere esposta nelle location che hanno aderito alla piattaforma, accompagnata da note introduttive generali e per ogni opera scritte da Zerbi. Paola Gallo, voce e volto noto di Radio Italia, ha scelto un’opera da esporre nella propria abitazione. Il giornalista, scrittore, speaker di Virgin Radio e assessore Massimo Cotto sceglierà invece delle opere da esporre nel prestigioso Teatro Alfieri di Asti (all’interno del suo ufficio). Nei prossimi mesi, il direttore della rivista HESTETIKA Marco De Crescenzo selezionerà dieci opere presenti su Piazza delle Arti che verranno pubblicate sul numero di luglio del magazine. PIAZZA DELLE ARTI è un progetto gratuito che rompe gli schemi e che porta l'arte in luoghi nuovi e inusuali come negozi, alberghi, cinema, uffici, supermercati, fabbriche, ristoranti, palestre, ospedali, mobilifici, etc.
Insomma, ovunque ci sia uno spazio che possa mettere in mostra delle opere.

Articoli Correlati