14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Organizzazione del proprio tempo: 5 consigli per farlo al meglio

  • Organizzazione del proprio tempo: 5 consigli per farlo al meglio
Come organizzare al meglio le proprie giornate con 5 facili consigli Il 'vorrei ma non posso' non deve pi? far parte del nostro vocabolario quotidiano, noi veniamo al primo posto, e se non siamo organizzate al meglio questo

Come organizzare al meglio le proprie giornate con 5 facili consigli Il 'vorrei ma non posso' non deve più far parte del nostro vocabolario quotidiano, noi veniamo al primo posto, e se non siamo organizzate al meglio questo rischia di diventare la prima fonte di stress. La vita frenetica, il lavoro, i figli, il traffico, la palestra, la cucina, il marito, i suoceri, la casa...
Ma noi? Quando arriva il nostro tempo? E' arrivato il momento di non lasciare più la nostra vita nelle mani degli altri, dobbiamo essere noi a scandire le nostre giornate, i nostri momenti di 'fatica' e i nostri momenti di relax, ma come fare? Da dove partire? Ecco 5 nostri consigli per far si che ogni giorno sia piacevole, ben scandito e niente sia sovrapposto; basta organizzarsi e vedrete che tutto sarà più facile e meno stressante! 5 cose da fare per la buona organizzazione 1.
La sera prima spendete giusto 10-15 minuti per stilare la 'lista' delle cose da fare il giorno dopo, armatevi di carta, penna ed idee, nero su bianco le priorità saranno improvvisamente più chiare.
Tenete la lista sempre con voi, in modo che nessuna priorità vada dimenticata; quello che conta è di non fare troppe cose 'pesanti' lo stesso giorno, iniziare una giornata già sapendo di avere troppe responsabilità non farà altro che avvilirvi. 2.
Datevi delle priorità, non iniziate mai due cose insieme, rischierete solo di confondervi ed appesantirvi: si parte dalla prima, e solo a lavoro concluso passate alla seconda.
Nella lista non dimenticate mai, e dico mai, di inserire almeno una cosa che faccia bene solo ed esclusivamente a voi: che sia una messa in piega, guardare le vetrine, farsi una manicure o un bel bagno caldo non importa, la cosa fondamentale è che sappiate che in mezzo a tante responsabilità prima o poi arriverà anche il vostro momento! 3.
Imparate a dire di NO, siate voi, e solo voi, a prendere in mano il controllo della vostra vita, lo stress peggiore è pianificarsi una giornata e poi dover rinunciare a delle cose che per noi sono importanti perchè qualcuno ci chiede altro.
Non sarà scortesia, ma solo consapevolezza che il vostro benessere deriva solo da ciò che fa stare bene voi, non gli altri. 4.
Occhio alle interruzioni e agli imprevisti: cellulare, tv, internet sono i peggiori nemici di una buona organizzazione.
Ci sarà tempo anche per questi, ma solo come piccolo stacco tra una responsabilità e l'altra.
Meglio poi godersi il meritato riposo a fine giornata, quando la lista sarà terminata ed il cervello sarà ormai stanco per tutto il resto, che credere di potersi rilassare ma farlo con i minuti contati. 5.
Ottimizzate le energie: tenete le cose che richiedono maggiore attenzione solo per i momenti in cui il corpo e la mente sono dalla vostra parte, inutile iniziare un'attività importante la sera tardi o dopo i pasti, in quei momenti la nostra energia cala drasticamente, non faremmo altro che impiegare il doppio del nostro tempo in quell'attività di quello che invece realmente lo richiede.

Articoli Correlati